Calcio Napoli

Torre del Greco. Nigeriano ruba sedia a rotella e compie una rapina

ospedale maresca

Si reca in ospedale per un malore e il giorno dopo scappa via con una sedia a rotelle, e non contento tenta una rapina in pasticceria. Quella che sembra un’assurda storia, raccontata sull’odierna edizione del “Roma” non è che quanto successo l’altro giorno a Torre del Greco. 

Il protagonista

L’autore dei due atti criminali è un ragazzo di 32 anni, proveniente dalla Nigeria. L’uomo è stato prima soccorso dal personale del 118, dopo un malore in strada. Il giorno dopo poi è scappato dall’ospedale “Maresca“, dove era in osservazione con una sedia a rotella. A questo punto i dipendenti del nosocomio hanno allertato le forze dell’ordine, che dopo una serie di ricerche, lo hanno individuato nei pressi di via Curtoli.

La rapina

Non contento di aver rubato un oggetto molto utile alle tante persone che si recano al pronto soccorso, il 32enne stava per compiere una rapina in una pasticceria della zona. In pratica aveva divorato una serie di dolci, provando inoltre a portarne via con sé diversi altri. Il titolare, nel tentativo di dissuadere il ragazzo, è stato inoltre aggredito. Per fortuna in zona erano giunti gli uomini della Polizia di Stato che lo hanno bloccato immediatamente e portato in Questura.

Related posts

Ancellotti indignato per gli spogliatoi del San Paolo: “Scorrettezza e inadeguatezza”

Antonio Pannella

Polveriera Napoli. La società contro i giocatori: “Tuteleremo i nostri diritti in ogni sede”

Antonio Pannella

“Shameless 8 – una vita in stile Gallagher”

Gina Uliveto

Lascia commento