"Abbandona La Poltrona" di Alfonso Rea Rubriche Salute e Benessere

Come sconfiggere lo stress in 90 minuti a settimana

Attività fisica stress

Il nemico n°1 del tuo benessere è subdolo e silente ma lo sconfiggi in 90 minuti a settimana

Attività fisica stress 2

No, non parlo di una partita a calcio!

Molti studi(*) dimostrano che l’attività fisica svolta regolarmente per almeno 2 volte a settimana per almeno 45 minuti, ti permette di ridurre lo stress, di dimagrire e mantenerti in forma.

Oltre alle terapie con i farmaci o alla psicoterapia, esistono molte attività sportive, da svolgere in modo costante e continuativo, che possono rivelarsi di grande aiuto perché risultano avere effetti benefici su mente e corpo; l’attività fisica quindi contribuisce ad alleviarne notevolmente i sintomi.

In che modo l’attività fisica fa bene all’umore?

Attività fisica stress 3

In modo semplice e naturale!

Migliorando la circolazione di tutto il corpo:  

migliorare l’afflusso di sangue ai tessuti e a gli organi interni, tra cui il cervello, vuol dire ragionare in maniera più lucida e controllata evitando decisioni repentine e troppo emotive.  Questo influenza le nostre scelte (che saranno meglio ponderate) e il nostro atteggiamento , che risulterà più sicuro.

Migliorando l’attività ormonale:

il rilascio di endorfine, (sostanze con proprietà analgesiche), e della noradrenalina (che agisce sulla regolazione dell’umore), aiuterà a ridurre la tensione muscolare e a riposare meglio abbassando la produzione degli ormoni legati allo stress come il cortisolo.

Migliorando l’autostima:

fare attività fisica ci garantisce la forma fisica e una nuova abilità nei movimenti. questo ci rende più sicuri con noi stessi e nei rapporti con gli altri; porsi obiettivi e raggiungerli, sentirsi più belli, abili e sicuri nei movimenti , dona maggiore fiducia nelle proprie possibilità .

Migliorando il sonno:

questo accade non solo per la stanchezza che senti dopo una seduta di allenamento,  ma anche (come detto) per la risposta ormonale che ne segue. In questo caso sono complici gli ormoni serotonina e melatonina

Inoltre l’esercizio fisico

1. alza la temperatura del corpo agendo come un calmante naturale

2. permette di scaricare lo stress soprattutto se eseguita a intensità elevata

3. aggiunge la consapevolezza di stare facendo un ottimo lavoro di dimagrimento e tonificazione che ti regalerà un senso di gratificazione per esserti presa cura di te

Quanta attività fisica è necessario fare?

Attività fisica stress 4

Non molta, infatti,  soprattutto se sei sedentario, ti bastano 2 o 3 allenamenti settimanali di circa 40 minuti, ma a patto che l’esercizio fisico venga visto come un momento di benessere e non come un obbligo. In questo caso, l’attività non agisce in modo positivo e può addirittura diventare causa di stress

Comincia piano e segui questi  piccoli consigli

1. A fine attività, dedica 10 minuti alla respirazione e allo stretching

2. Bevi molto sia prima, che dopo l’allenamento

3. Scegli l’attività fisica che ti soddisfa e ti diverte di più.

E quali sono le migliori attività?

Attività fisica stress 5

Secondo il mio parere, sono in particolare 3 le attività consigliate per alleviare i sintomi di ansia e stress

1. Attività di Forza o Mista (cardio e tono)

Nel primo caso, l’intensità del lavoro favorirà la produzione dell’adrenalina, che ha un effetto energizzante e conferirà un ottimo senso di soddisfazione per il lavoro svolto. Nel secondo caso, l’inserimento dell’attività cardio farà accelerare il battito del cuore e migliorerà l’ossigenazione dei tessuti.

2. Cardiofitness o Corsa

Questa attività apporta dei cambiamenti di lungo termine su serotonina e norepinefrina, due neurotrasmettitori del buonumore; inoltre, i movimenti ripetitivi della corsa svolgono sul cervello la stessa azione della meditazione. Prova a svolgere un allenamento di running di almeno 30 minuti al mattino, magari prima di andare al lavoro e arriverai alla tua routine quotidiana o  in ufficio più attiva e di buonumore eliminando tutta l’ansia mattutina.

3. Trekking

Stimola la produzione delle endorfine che donano alla mente una sensazione di profondo benessere: camminare in mezzo alla natura ha un effetto calmante e stare a contatto con le piante e con l’aria pulita aiuta a ridurre l’ansia.Natura e movimento sono il mix perfetto: aiutano a ridurre lo stress stimolando le sensazioni positive; ciò ti farà sentire più ottimista con una sensazione diffusa di benessere che terrà lontana l’ansia.

Il nemico n° 1 del tuo benessere, puoi sconfiggerlo con poco impegno e ti ho spiegato come fare.

Se resti ancora sul divano, non hai più diritto di prendertela col cane o col tuo capoufficio.

Resta in movimento

alfonso rea indisponente

Alfonso Rea

Se l’articolo ti è piaciuto e sei d’accordo con l’argomento
Diffondi
Commenta
Condividi

e continua a seguirmi, nel gruppo Facebook riservato ”Abbandona La Poltrona” qui…

Avvertenze: le informazioni contenute in questo articolo non intendono sostituirsi in nessun modo al parere del medico o di altri specialisti. L’autore declina ogni responsabilità di effetti o di conseguenze risultanti dall’uso di tali informazioni, dalla loro messa in pratica e invita a consultare il proprio medico di fiducia prima di intraprendere qualsiasi forma di attività fisica o regime alimentare.

 (*) BG Berger, E Friedman – Journal of Sport and Exercise, 1988 – Comparison of jogging, the relaxation response, and group interaction for stress reduction

BG Berger, DR Owen – … for exercise and sport, 1988 – Stress reduction and mood enhancement in four exercise modes: Swimming, body conditioning, hatha yoga, and fencing

Related posts

Le priorità non sono un ostacolo: 4 modi per adattare l’esercizio alla tua vita

Alfonso Rea

Star bene con la camminata veloce

Alfonso Rea

Lo stress cronico e i sintomi inspiegabili: come iniziare a combatterli

Gina Uliveto

Lascia commento