Amatoriali Calcio a 5 Cronaca

Lega F&M. Silver: I Valak guidano la classifica e tentano l’allungo. Notte da sogno per gli Hoolingans

lefga F&M - I Valak

Riposo per il campionato Golden (con l’eccezione di un recupero) e sesto turno dedicato alla Lega Silver.

Il recupero del Golden

Gli Hooligans si regalano una notte da protagonisti vincendo il recupero col Fheenix, imboccando la strada giusta per un girone di ritorno che può vivere da vero protagonista. Capitan Mormone può essere soddisfatto sia per la prestazione che per la tenacia messa in campo dal primo all’ultimo minuto della gara.

Lega Silver

Nel Silver spiccano le deludenti prestazioni di Amaro N che sembra essere incappato in un tunnel senza via di uscita. Cerrito e De Laurentiis devono trovare presto le contromisure per invertire la rotta. Bulldogs invece sembra aver subito un incantesimo. Squadra giovane che, orfana del capitano e del leader, non ha più la compattezza della scorsa edizione. nonostante questo però, continua comunque a giocare con intensità, provando a strappare più punti possibili. Isashenko e Momotyuk le noti live di questo inizio stagione. Nelle parti alte continua una vera e propria lotta a tre. I Valak tentano l’allungo con una vittoria di forza. Solo 16 gol subiti, sinonimo di grande solidità difensiva, e le evidenti doti del portiere Frascogna. Marciano ed Esposito continuano ad essere un ottimo duo offensivo. Scarsenal e Beverly Inps continuano a essere pronti per un eventuale passo falso della capolista e si regalano altre convincenti prove. Cuomo (Scarsenal), cinque gol per lui, e Amitrano (Beverly Inps), con una tripletta, sono tra i protagonisti della scorsa giornata di Silver.

Clicca qui per scaricare i referti ufficiali dell’ultima giornata e le classifiche.

Related posts

Sparatoria a Napoli. Bimba ferita: il proiettile le ha trapassato i polmoni

Antonio Pannella

Napoli. Capotreno sequestrata da pregiudicato: salvata dalla Polfer

Antonio Pannella

Somma Vesuviana. 22enne ai domiciliari: 300 grammi di hashish a casa

Antonio Pannella

Lascia commento