Attualità Cronaca

Concorso Regione Campania. Approvazione graduatoria C e seconde prove: De Luca annuncia le date

Concorso Regione Campania. Dopo la pubblicazione della graduatoria riservata ai laureati, cresce l’attesa adesso per quella relativa ai diplomati a cui hanno partecipato decine di migliaia di persone. Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della trasmissione radiofonia ”Barba&Capelli” in onda su CRC, ha ribadito quanto già si sapeva sulle graduatorie, annunciando però qualche novità sulle seconde prove.

Ecco le sue parole:

Con molta fatica stiamo arrivando dove dobbiamo arrivare: cioè mandare a lavorare 300 mila giovani diplomati e laureati nei comuni della Campania. Lunedì prossimo sarà approvata la graduatoria provvisoria per la categoria C”. Ci sarà da attendere quindi la prossima settimana per conoscere le graduatorie, anche se difficilmente sarà resa pubblica proprio lunedì. L’approvazione della graduatoria da parte della commissione non vuol dire infatti pubblicazione. La graduatoria della categoria D è stata infatti approvata qualche giorno prima di essere resa pubblica.

Ma quando si svolgeranno le seconde prove?

In attesa della pubblicazione dell’altra graduatoria si pensa già alla seconda prova, che verterà su materie specifiche. La novità arriva proprio in questo ambito visto che il governatore De Luca ha annunciato quando si dovrebbero svolgere le seconde prove.

A metà Dicembre faremo la seconda prova definitiva per quanto riguarda la categoria D e ad inizio Gennaio faremo l’altra prova che riguarda la categoria C. Insomma con un mese di ritardo noi manderemo a lavorare nei Comuni circa tre mila giovani a lavorare, cioè a cominciare questo anno di formazione finanziato dalla Regione Campania. Tre mila giovani sono un miracolo nella Regione Campania”.

Related posts

“Consumarsi preferibilmente entro”. Sapevi che puoi mangiare gli alimenti che hanno superato questa data?

Antonio Pannella

Pozzuoli. Tre chili di “London” in auto: un arresto e due denunciati

Antonio Pannella

Immigrato colpito in pieno volto con pistola a pallini. Il fatto è avvenuto nel casertano

Antonio Pannella

Lascia commento