Cronaca

Acerra-Afragola. Ancora un furto nella notte ai danni di un centro scommesse

furto acerra-afragola mandi

Acerra-Afragola. Avevamo parlato solo qualche giorno fa di un’allarme sicurezza per quanto riguarda gli esercizi commerciali. Una situazione che purtroppo continua. Anche questa notte infatti, una banda di ladri ha messo a segno un furto ai danni di un centro scommesse situato nel centro Mandi, che seppur si trova nel territorio di Afragola è effettivamente più vicino al centro di Acerra.

Il modus operandi

Il furto è avvenuto nel corso della notte, intorno alle 4. Nonostante una pioggia battente un gruppo di persone (almeno quattro o cinque), giunto nei pressi complesso commerciale, si è introdotto all’interno del centro scommesse. Per farlo è stata divelta la saracinesca, probabilmente con l’utilizzo di un palo di ferro. Una vola all’interno i ladri hanno portato via una slot-machine e una macchina cambiamonete. Il danno è ancora da quantificare.

Sul posto sono intervenuti i militari dell’Arma dei Carabinieri della stazione di Afragola, guidati dal maresciallo Raimondo Semprevivo per i primi rilievi e per raccogliere la denuncia.

I disagi della zona

Da sottolineare anche la mancanza di illuminazione della zona, che rende purtroppo semplice la vita ai delinquenti che possono agire senza essere visti. Da segnalare anche la mancanza di un sistema di videosorveglianza adeguato. Probabilmente i Carabinieri avranno preso visione dei filmati salvati dalle telecamere del centro scommesse, ma si ipotizza che il gruppo abbia agito con il volto coperto.

I precedenti

Come detto questo è almeno il terzo furto avvenuto ai danni di un centro scommesse che si registra nelle ultime settimane. Solo la settimana scorsa un altro centro scommesse Intralot, situato lungo corso Vittorio Emanuele, fu derubato nel corso della notte. Solo qualche giorno prima, un’altra attività dedita alle scommesse, ubicata lungo via Volturno, fu preso di mira.

Sempre lo stesso modus operandi

Il modo di agire in questi ultimi tre furti sembra identico. Banda composta da almeno quattro persone, velocità di azione, spranga di ferro utilizzata per entrare nel locale, colpo durato solo qualche minuto. Questo lascerebbe ipotizzare che ad entrare in azione possa essere sempre lo stesso gruppo di criminali, ormai specializzato in colpi simili.

Related posts

Afragola: ancora una bomba. Allarme in città e la risposta dello Stato

Antonio Pannella

Nola. Interessi del 150%: ai domiciliari due uomini accusati di usura

Antonio Pannella

Incidente Corso Resistenza: le condizioni del ragazzo

Redazione L'Indisponente

Lascia commento