Cronaca

Trema la terra in provincia di Napoli: scossa all’alba

Alle 7 e 8 minuti di questa mattina la terra ha tremato nell’area flegrea della provincia di Napoli (a qualche chilometro da Pozzuoli) zona fortemente sismica. La scossa è stata di 2,2 gradi ed è stata registrata ad una profondità di soli due chilometri.

Avvertita dalla popolazione

In tanti sono stati svegliati dall’evento sismico che è stato nitidamente avvertito sia Pozzuoli, Quarto, Bacoli che nei quartieri alti della città di Napoli (Vomero e Fuorigrotta in particolare).

Tanta la paura tra i cittadini che come spesso accade in questi casi si sono riversati sui social per capire se effettivamente si era trattato di una scossa di terremoto.

Related posts

Casoria. Baby gang accoltella 13anni

Antonio Pannella

Acerra. Ennesimo furto: ancora in azione la banda della Seat Leon?

Antonio Pannella

San Vitaliano. Picchia la moglie e le figlie adolescenti: 43enne in manette

Antonio Pannella

Lascia commento