Cultura Eventi

Suggestioni all’imbrunire: al Parco del Pausilypon concerti e spettacoli

Suggestioni all'imbrunire: al Parco del Pausilypon concerti e spettacoli

Anche quest’anno, nella spettacolare cornice del Parco Archeologico del Pausilypon, si terrà la rassegna di spettacoli e concerti “Suggestioni all’imbrunire“. L’edizione 2019 si aprirà il 14 Settembre con un grande ospite: Michele Placido.

L’evento “Suggestioni all’imbrunire”

“Suggestioni all’imbrunire” è la rassegna di musica e teatro che si svolge nel Parco Archeologico del Pausilypon a Napoli. La manifestazione è ideata e curata dal Centro Studi Interdisciplinari Gaiola Onlus. Il Centro collabora con la Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli. Tutti gli spettacoli si svolgono al calar del sole, tenendo fede al principio di “non invasività”, che ha da sempre contraddistinto la manifestazione, nel pieno rispetto dell’arte e della natura. Ogni appuntamento ha inizio col percorso dall’imponente Grotta di Seiano per poi concludersi presso l’area dei teatri che accoglie gli artisti. La rassegna, nata da una spinta dal basso, è oggi tra gli eventi più attesi del panorama culturale partenopeo.

La programmazione di quest’anno

Quattro sono gli appuntamenti dell’edizione di quest’anno. Il 14 Settembre ci sarà la serata d’onore. Ospiti saranno l’affermato attore Michele Placido, accompagnato da Gianluigi Esposito (voce e chitarra) e Antonio Saturno (chitarra e mandolino). L’attore decanterà famosi versi di Dante, Neruda, Montale, per poi giungere alla tradizione napoletana, i cui protagonisti saranno Salvatore Di Giacomo ed Eduardo De Filippo. Il 21 Settembre sarà la volta di “Storie di Tango“, un concerto-spettacolo che condurrà lo spettatore tra le strade di Buenos Aires sulle note di musica tanghera. “Paesaggi sonori” è lo spettacolo in programma il 28 Settembre, durante il quale musica e danza si fonderanno. La rassegna si concluderà il 6 Ottobre, con “Prenda del alma“: il concerto del fisarmonicista Luciano Biondini.

Informazioni

L’accesso alla Grotta di Seiano, situato in via Coroglio, è previsto dalle ore 16.30 alle ore 17.30. Al termine del percorso gli spettatori verranno condotti alle aree allestite per gli spettacoli, i quali inizieranno poco dopo. L’acquisto dei biglietti è possibile attraverso i canali online disponibili sul sito ufficiale dell’evento, presso l’info point della Grotta di Seiano e del Centro Visite Parco Sommerso di Gaiola e al momento dello spettacolo (se ancora disponibili).

Leggi anche Restauro dei furti d’arte: la mostra dell’Università Suor Orsola Benincasa

Related posts

“Canova e l’antico” a Napoli: numeri da capogiro. Ecco gli ingressi gratuiti

Ilaria Luisa Castaldo

“Pizza sotto il Vesuvio”: un vero successo. Si lavora per il bis

Antonio Pannella

Il venerdì al Parco Archeologico di Ercolano: visite guidate e performance

Ilaria Luisa Castaldo

Lascia commento