Cultura Eventi

Il cinema a Capodimonte: sei giorni di proiezioni gratuite all’aperto

Capodimonte e il cinema: sei giorni di proiezioni gratuite all'aperto

Il tema della trasversalità dell’arte sarà il fil rouge della terza edizione della rassegna cinematografica organizzata dal Museo e Real Bosco di Capodimonte, in collaborazione con la società Red Carpet. “Pittori di cinema”, titolo della manifestazione di quest’anno, si aprirà martedì 23 Luglio.

La rassegna cinematografica alla terza edizione

Il cinema a Capodimonte, quest’anno a cura di Maria Tamajo Contarini, è stato realizzato grazie ai fondi europei del progetto “Napoli è l’arte”, finanziamento POC-Programma Operativo Complementare 2014-2020 della Regione Campania. Le sei pellicole scelte sono state realizzate da registi divenuti artisti, e viceversa, artisti che riversarono nel cinema il loro linguaggio creativo. Un viaggio che condurrà gli spettatori attraverso le avanguardie artistiche. Esse furono protagoniste di una sperimentazione visiva che si trasferì dall’arte al mondo del cinema. Ogni film sarà preceduto dalla proiezione di un cortometraggio sulle avanguardie artistiche degli anni ’20 e ’30. Durante la presentazione della manifestazione il direttore del Museo, Sylvain Bellenger, ha dichiarato: “Oggi l’immagine ci accompagna nella nostra vita quotidiana, quindi non possiamo considerare pittura, scultura, fotografia e cinema come segmenti separati, ma dobbiamo parlare di arte visuale e, in quest’ottica, non avere il cinema in un luogo come Capodimonte sarebbe un’assurdità

Il programma completo

“Pittori di cinema” si concluderà domenica 28 Luglio. La programmazione prevede per il 23 Luglio la proiezione della pellicola “Blow-up” di Michelangelo Antonioni. Poi, mercoledì 24 Luglio, il film “Eisenstein in Messico” con la regia di Peter Greenaway. “Cuore selvaggio” , di David Lynch, è in programma il 25 Luglio. Il giorno successivo sarà possibile assistere alla proiezione del film “Le avventure acquatiche di Steve Zissou”, di Wes Anderson. Sabato 27 Luglio sarà la volta di “Roma” di Alfonso Cuaròn. La manifestazione si concluderà con la pellicola del grande regista italiano Federico Fellini: “Amarcord”.

L’evento

Le praterie antistanti la Fagianeria ospiteranno le proiezioni per tutta la durata dell’evento. Lo spazio aperto sarà allestito con sedie a sdraio, sedie da regista e stuoie. Tutti i film inizieranno alle ore 21. L’evento, come annunciato sul sito ufficiale del Museo e Real Bosco di Capodimonte, è completamente gratuito.

Related posts

Questione Doria – “Uniti si vince”: organizzato per Venerdì 1 Giugno il presidio dinanzi l’impianto

Antonio Pannella

Domani il 5° Memorial Ignazio Cannavacciuolo: evento a scopo benefico

Antonio Pannella

San Gennaro Day: musei aperti per la festa del Santo Patrono

Ilaria Luisa Castaldo

Lascia commento