Calcio a 5

Lo Sporting Tigre ruggisce ancora: arrivano Pintauro e Schiavottiello

sporting tigre pintauro schiavottiello

Dopo la presentazione dei due portieri, lo Sporting Tigre ruggisce ancora. Questa volta la dirigenza acerrana presenta altri due calcettisti di grandissimo valore: Alessandro Pintauro e Silvio Schiavottiello, due acerrani doc provenienti dall’Under 21 dei Leoni (neo promossi in Serie B) e con decine di presenze nel campionato di C1.

Schiavottiello, classe 97′ è un laterale duttile (che può giocare su entrambe le fasce) che fa della tecnica e della velocità le proprie armi. Pintauro classe 95′, è invece un pivot, che grazie alla sua determinazione e alla caparbietà si è imposto nel panorama regionale del Futsal. Come detto, nonostante la giovane età, già vantano una eccellente esperienza acquisita negli anni precedenti. In particolare entrambi hanno fatto parte sia dell’Under 21 che della prima squadra dei Leoni (in C1). Durante la scorsa annata hanno messo insieme decine di presenze, riuscendo a dare il proprio contributo nella entusiasmante cavalcata che ha portato alla conquista della Serie B.

Una stagione da protagonisti

Un colpo da 90 per lo Sporting Tigre, che è riuscita a convincere i due giovani calcettisti a scendere in serie D grazie al suo progetto serio, alla sua forte ambizione e alla voglia di fare un campionato da protagonisti. Un vero e proprio ruggito da parte delle Tigri acerrane, e da quanto trapela non sarà l’unico visto che in serbo sembrano esserci diverse sorprese.

Le parole della dirigenza

Naturalmente soddisfatta la società, così come dimostrano le parole del presidente onorario Stompanato e del presidente Tufano.

Stompanato: “Ottimo acquisti da parte del direttore sportivo Vincenzo Iorio. Sono due giovani richiestissimi da diveres squadre e mi congratulo con il DS per essere riuscito a portarli allo Sporting Tigre“.

Tufano: “Sono super soddisfatto di avere in squadra due giovane calcettisti di questo calibro. Li avevamo nel mirino già lo scorso anno e finalmente riusciamo ad averli nel nostro team. Sono certo che dimostreranno la loro forza e la loro grinta nel rettangolo di gioco“.

Related posts

Sporting Tigre: “Sincero in bocca al lupo a tutte le squadre acerrane. Portare in alto il nome della città”

Antonio Pannella

Sporting Tigre: stasera l’andata degli ottavi di finale. Torre: “Credo in questo gruppo e in questa società”

Antonio Pannella

Squadra acerrana bloccata per due ore negli spogliatoi: tifosi avversari minacciano i giocatori e feriscono alla testa un dirigente

Antonio Pannella

Lascia commento