Cronaca

Pozzuoli. Tre chili di “London” in auto: un arresto e due denunciati

hashish marchiato london pozzuoli

Un arresto, due denunciati e soprattutto tre chili di hashish sequestrati: questo il bilancio dell’operazione effettuata nelle ultime ore dai Carabinieri della sezione Operativa di Pozzuoli. I Militari dell’Arma hanno infatti sottoposto a controllo una vettura che transitava lungo via Saba e su cui viaggiavano tre persone.

I controlli

Nel corso della perquisizione è emerso che uno dei tre, Carlo Cavaliere, 31enne di Pozzuoli, nascondeva nel calzino una dose di cocaina. Ma la scoperta più importante è stata fatta nel vano motore della macchina dove sono stati ritrovati ben tre chili di hashish, suddivisi in trenta panetti. Sopra la sostanza stupefacente vi era impressa la scritta “London“, probabilmente una sorta di marca per identificare la tipologia di sostanza.

L’arresto

Cavaliere è stato tratto in arresto per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio e tradotto in carcere. Le altre due persone che erano con lui sono state invece denunciate.

Articoli Correlati

Portici. Topi a scuola: oggi disinfestazione e derattizzazione

Antonio Pannella

Acerra. Auto depredata nel corso della notte: rubate tutte le ruote. I cittadini chiedono sicurezza

Antonio Pannella

Lavoratore CUB da 30 ore su gru senza acqua o pane: “Qualsiasi cosa succede sarà colpa dello stato e dei politicanti”

Antonio Pannella

Lascia un commento

*Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.