Attualità

Torre del Greco. Bomba nella notte: in fiamme un pub

fiamme pub torre del greco

Un ordigno esplosivo è stato piazzato nella notte in corso Garibaldi a Torre del Greco (zona Porto). A farne le spese un noto pub della zona, il Red Hot Tower Pub. A seguito dell’esplosione si sono innescate delle fiamme che hanno quasi distrutto la parte esterna del locale. Sul nel corso della notte oltre al titolare carlo Esposito sono giunti gli agenti del locale commissariato di Polizia che stanno seguendo le indagini. Secondo quanto emerge al titolare non sarebbero arrivate richieste estorsive.  Centinaia i messaggi di solidarietà giunti ai proprietari e allo staff per l’attacco subito.

“Non ci avete fatto niente”

Queste le parole forti e coraggiose di Carlo Esposito, titolare del Red Hot Tower Pub, pubblicate sui social:

«Nonostante tutto siamo ancora qui, non meglio di prima o come prima, siamo come sempre perché infondo:
NON CI AVETE FATTO NIENTE”. Nonostante l’atto in se, nonostante i danni, nonostante ogni cosa noi restiamo in piedi, gli stessi che hanno iniziato un’avventura, gli stessi che stanno portando avanti un progetto più che solido e che dinanzi a nulla si fermeranno. Abbiamo sempre dato il massimo per chi ci ha sempre seguito, in modo tale da creare sempre un po il bisogno di noi, ma allo stesso tempo anche noi abbiamo bisogno di Voi, tutti Voi, come sempre, ma da oggi ancora di più».

Fonte foto: Facebook

Related posts

TAV di Afragola: la cattedrale nel deserto con posti auto insufficienti

Gina Uliveto

Aria irrespirabile in provincia di Napoli: cosa sta succedendo?

Antonio Pannella

Acerra. Quarto circolo didattico: “Senza risoluzione dei problemi al microclima ci sarà rotazione”

Antonio Pannella

Lascia commento