Cronaca

Acerra. Carabinieri circondano auto e fermano un uomo sul corso

acerra fermo dei carabinieri

Acerra. Tre auto dei Carabinieri gli hanno sbarrato la strada e lo hanno estratto dalla macchina su cui stava viaggiando: parliamo dell’uomo fermato intorno alle 16:30 su Corso Vittorio Emanuele. I Militari, scesi dalle vetture armi in pugno, lo hanno praticamente circondato, impedendogli qualsiasi tipo di reazione.

L’operazione è avvenuta dinanzi a decine di persone che stavano passeggiando su una delle più frequentate strade della città. Dopo averlo ammanettato, l’uomo è stato poi fatto salire a bordo di una delle auto dei Carabinieri, mentre i Militari dell’Arma hanno controllato a fondo la vettura su cui viaggiava. Dopo una manciata di minuti sono partiti spediti e a sirene spiegate.

Non si conosce l’identità dell’uomo fermato. Sembra però che la vettura sia stata avvistata sul luogo dell’efferato omicidio avvenuto nel primo pomeriggio in città e sarebbe stata riconosciuta dal numero di targa. Per questo l’auto è stata prelevata per consentire agli inquirenti di effettuare dei rilievi, così da confermare l’eventuale coinvolgimento.

Il ragazzo è stato rilasciato perchè ritenuto completamente estraneo ai fatti. Clicca qui per il nostro approfondimento. 

Clicca qui per gli aggiornamenti sull’omicidio di Pasquale “o stagnar”. 

Related posts

Afragola-Casoria: treno in fiamme alla stazione. Paura per i pendolari

Antonio Pannella

Inseguimento tra Afragola e Casoria: trentenne fermato con armi e droga

Antonio Pannella

Boscoreale. Droga e una bomba nel giardino: 28enne nei guai

Antonio Pannella

Lascia commento