Cronaca

Acerra. Omicidio in pieno centro di Pasquale “o’Stagnaro”: gli aggiornamenti

omicidio acerra tortora pasquale

I killer (almeno due secondo le prime indiscrezioni) lo hanno freddato nei pressi del cancello di casa solo qualche minuto prima dell’1 del pomeriggio. La vittima, Pasquale Tortora, detto “o stagnar”, aveva 55 anni. Non ha avuto scampo e il personale medico giunto sul posto non ha potuto fare altro che riscontrare il decesso. Sul posto ci sono ancora i Carabinieri. La matrice dell’omicidio sembra essere di natura camorristica.

Tortora sarebbe stato raggiunto dai due criminali mentre faceva rientro alla propria abitazione. Alla soglia del cancello, lo avrebbero freddato colpendo più volte alla testa. Poi i killer sarebbero fuggiti a bordo di uno scooter.

Gli inquirenti sono all’opera per cercare di individuare gli autori dell’agguato. Vista la giornata piovosa in giro c’erano poche persone. I Carabinieri però avrebbero acquisito le immagini delle telecamere di video sorveglianza presenti sul posto, per provare ad individuare dettagli utili.

Precedenti per droga

Tortora era uscito da prigione alcuni anni fa ed era un uomo libero. Per lui ci sono precedenti legati a reati di droga.

Related posts

Oltre una tonnellata di hashish nascosta sotto arance e cipolle: 3 arresti

Antonio Pannella

Arrestato rapinatore seriale armato: sei rapine in mezza giornata

Antonio Pannella

Altro maxi rogo tra Napoli e Caserta: bruciano tonnellate di rifiuti. “Un grande disastro ambientale”

Antonio Pannella

Lascia commento