Cronaca

Napoli. “Stesa” contro la pizzeria Di Matteo

pistola rapina

Si spara ancora a Napoli. Questa volta la vittima dei criminali è stata la nota pizzeria sita in via dei Tribunali, “Di Matteo“.

Questa notte infatti uno o più delinquenti hanno esploso almeno 9 colpi di pistola, di cui quattro terminati nella serranda del locale. Il violento episodio è avvenuto alle 3.

Le indagini

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia Napoli-centro e del nucleo radiomobile. Da capire se sullo sfondo del raid di questa notte ci sia il racket. Solo qualche settimana fa anche la nota pizzeria di Gino Sorbillo, è stata colpita da una bomba carta. In quel caso però il pizzaiolo affermò che mai nessuno aveva provato a chiedergli soldi o di aver subito minacce.

Related posts

Picchia la moglie in viaggio e minaccia di schiantarsi: arrestato 46enne

Antonio Pannella

Acerra. Pericolo amianto dinanzi una scuola. Le mamme: “È una vergogna”

Antonio Pannella

Napoli. Reagisce ad una rapina e gli sparano alla gamba: la dinamica però non convince gli inquirenti

Antonio Pannella

Lascia commento