Attualità Dal Mondo

Due persone guarite dall’HIV. Trovata la cura oppure è solo un caso?

foto virus hiv

Si può guarire dal virus dell’HIV? Finora un solo uomo era riuscito a sconfiggere il virus dell’HIV, il virus che causa l’AIDS.

Timothy Ray Brown, questo il nome dello statunitense che per un po’ ha vissuto a Berlino e che nel 2007 è completamente guarito da una infezione di HIV. A distanza di 12 anni è stata diffusa la notizia di un altro paziente britannico, di cui non è stato fornito il nome, guarito dall’HIV.

Cosa hanno in comune i due pazienti? Cosa hanno in comune i protocolli di cura ai quali sono stati sottoposti? Entrambi i pazienti sono stati sottoposti inizialmente a cure con farmaci antiretrovirali (che riescono a tenere le cellule del virus sotto una certa soglia) ed hanno contratto successivamente un tumore del sangue. Si è reso perciò necessario sospendere la terapia anti HIV per iniziare la chemioterapia.

Non sono guariti dal tumore, ma…

La chemioterapia non è riuscita a curarli del tumore ed entrambi sono stati sottoposti a trapianto del midollo osseo. In entrambi i casi il donatore presentava una mutazione “CCR5 delta 32”, che li ha completamente guariti.

Le tre possibili cause

I ricercatori pensavano che fossero tre le cause che potessero portare alla guarigione:

  • la chemioterapia
  • le radiazioni per preparare il paziente al trapianto di midollo osseo,
  • la scelta del donatore di midollo osseo con una rara mutazione genetica (che indebolisce un recettore presente nei globuli bianchi, sfruttato dal virus dell’HIV per diffondersi

L’esperimento

Successivi esperimenti fatti su sei scimmie, seguendo le tre cause indicate, non sono stati positivi ed una scimmia ha persino contratto una malattia ai reni. Lo studio, pubblicato sul magazine PLOS Phatogens, ha concluso che il processo non solo non permette di sconfiggere il virus (che non perde la sua capacità di riprodursi), ma è anche capace di sconfiggere il nuovo sistema immunitario.

Attualmente nel mondo vi sono circa 37 milioni di sieropositivi all’HIV e non esiste ancora una cura che possa garantire la guarigione. Intanto continuano gli studi e gli esperimenti.

Articoli Correlati

Casalnuovo. “La più grande bufala dell’Amministrazione Pelliccia

Antonio Pannella

Stamattina i funerali di Immacolata, nel pomeriggio quelli di Pasquale

Antonio Pannella

Questione CUB. Il Ministero chiama i lavoratori: incontro a breve. Nel frattempo domani nuovo presidio alla Regione Campania

Antonio Pannella

Lascia un commento

*Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.