Attualità Cultura

La vera storia di Michele Liguori: “Il Cavaliere errante” presentato martedì a Napoli

Il cavaliere errante - presentazione Michele Liguori

Si terrà Martedì 2 Ottobre, la presentazione de “Il Cavaliere Errante – la vera storia di Michele Liguori, il vigile eroe della Terra dei Fuochi”. L’autore del libro è Giacomo Pietoso, scrittore e poeta acerrano. L’evento si svolgerà presso il Consiglio Regionale della Campania, nella Sala Nassiriya (edificio F13, Centro Direzionale, Napoli) alle ore 10:00.  A raccontare la sua storia insieme allo scrittore ci saranno la moglie di Liguori, Maria Di Buono, e alcuni rappresentanti della Polizia.

Il cavaliere errante - Michele Liguori

“Il Cavaliere Errante”

“Il Cavaliere Errante” racconta la vera storia di Michele Liguori, vigile urbano di Acerra destinato a diventare l’unico che avrebbe cercato di lottare contro la “camorra della monnezza”. Michele muore di tumore a 59 anni, il 19 Gennaio 2014. Giacomo Pietoso sceglie così di raccontare la sua storia. La storia di un uomo avvelenato dai miasmi respirati durante gli anni di duro lavoro. Anni passati a indagare su coloro che stavano devastando la sua terra, a scovare discariche, a lottare contro trafficanti di sostanze tossiche. Una storia che sia di esempio per tutti, nella speranza che qualcosa cambi.

Colorando i Pensieri Edizioni

“Il Cavaliere Errante” è edito dalla casa editrice “Colorando i Pensieri“, fondata ad Acerra nel 2016. «Ci avvaliamo degli interventi dei poeti, artisti e fotografi che di volta in volta scegliamo e con cui mandiamo avanti i progetti. La filosofia di Colorando i Pensieri è legata al concetto di poesia come parente strettissima dell’immagine. È come se le due discipline (poesia e fotografia) parlassero tra loro in termini olfattivi, di rimandi quasi istintivi»: afferma Monica Picardi, proprietaria della casa editrice insieme ai soci Anna Esposito e Giacomo Pietoso.

La loro idea è quella di creare una collana di poesia che dia a poeti giovani l’opportunità di un’edizione d’arte. Una collana in cui la poesia sia accompagnata, e non sopraffatta, dall’immagine. Il prossimo obiettivo sarà invece quello di aprire una libreria e cioccolateria, per dare ai giovani acerrani un nuovo punto di incontro che possa fondarsi e crescere all’insegna della cultura.

 

Related posts

Concorso docenti: ecco le novità. Giuliano: “100 mila posti da assegnare”

Antonio Pannella

Enrico Mentana dice anche cose serie

Antonio Pannella

Gomorra. In arrivo ‘O Maestral: chi è il nuovo personaggio? Ecco le ipotesi

Antonio Pannella

Lascia commento