Curiosità

Assurdo a Napoli: mentre si fa la tac risponde al telefono. Esame sospeso

Donna risponde al cellulare durante una Tac al Cardarelli di Napoli

 

Una foto che potrebbe diventare l’emblema di questo secolo: una rappresentazione puntuale e precisa di ciò che stiamo diventando. Mezzi uomini e mezzi telefoni. Anche se a dirla tutta esistono momenti in cui veramente è difficile immaginare di poter rispondere a telefono: ecco mentre si fa una tac potrebbe essere uno di questi. E invece è proprio quello che è accaduto a Napoli.

Il fatto

L’episodio divertente ma allo modo allucinante, è avvenuto all’ospedale Cardarelli, dove una signora incurante delle norme di sicurezza previste, ha portato con sé il telefono durante l’esame diagnostico. Il cellulare ha iniziato a squillare e la signora cosa ha fatto? Ha risposto, come se si trovasse dal parrucchiere o seduta sul divano. Naturalmente l’esame è stato interrotto e la signora redarguita. La sua giustificazione? “È stata una dimenticanza”.

Related posts

Resta chiuso nel cimitero. Corsa alle ricevitorie per giocare i numeri

Antonio Pannella

Habemus datam: Vincenzo Romano sarà Santo quest’anno

Antonio Pannella

Scarpe appese ai fili della corrente: anche in provincia di Napoli arriva lo “Shoefiti”:

Antonio Pannella

Lascia commento