Chef in Fit Food

Il Polpettone “Fit”: ideale per un pasto leggero e gustoso

Polpettone Fit
Oggi condivido con voi il mio primo tentativo di polpettone home-made versione “Fit”
Ovviamente potete personalizzarlo, e utilizzare per il ripieno quello che avete in frigo, in modo da riutilizzare avanzi o metterci quello che più vi piace. Il risultato è stato davvero ottimo, ma soprattutto leggero!
Polpettone Fit

Ingredienti per il Polpettone “Fit”:

  • 150/160g di spinaci strizzati (potete usare qualsiasi verdura a foglia verde, biete, erbette eccetera)
  • 50g di albume o 1 uovo
  • 10g di formaggio grana
  • 15g di pangrattato 
  • 300g di carne macinata sceltissima (deve avere 5/10g di grassi su 100 g)
  • Formaggio a scelta (io ho usato la philadelphia balance, ma potete usare anche sottilette, mozzarella light, ricotta eccetera)
  •  Prezzemolo fresco, sale e pepe

 

Procedimento

  1. Per creare il vostro polpettone, amalgamate in una ciotola la carne tritata con il grana, pangrattato, l’albume, sale, pepe e erbe aromatiche a vostro piacere (io ho usato anche del prezzemolo fresco).
  2. Stendete il composto su carta forno (dandogli la forma e l’altezza che preferite) e metteteci sopra gli spinaci e il formaggio scelto.
  3. Arrotolate il composto dandogli la forma di polpettone.
  4. Potete scegliere se togliere la carta forno e metterlo in una teglia, oppure cuocerlo a mo’ di cartoccio come ho fatto io (gli ultimi 10 minuti ho aperto il cartoccio, spennellato con un filo d’olio e acceso il grill)

Per la cottura in forno procedete a 180° per 50’ circa. Il mio consiglio è di accendere il grill durante gli ultimi minuti!

Polpettone

Segui le mie ricette anche su Instagram: francescadn92

Related posts

Zenzero: proprietà “miracolose” e gusto intrigante

Gina Uliveto

Pollo alle mandorle e riso basmati: per una cena deliziosa e leggera

Gina Uliveto

Zafferano: tra mitologia e proprietà benefiche. Scopriamo l’Oro rosso

Crescenzo Crimaldi

Lascia commento