Cronaca

Nel Napoletano. Lite tra fratelli finisce a coltellate e bastonate

incidente afragola

Poteva finire in tragedia la lite avvenuta l’altro pomeriggio a Torre del Greco, precisamente in via Sant’Elena, stradina che conduce all’imbocco dell’A3. Due fratelli si sono infatti scontrati a colpi ti sprangate e coltellate. Allo scontro ha partecipato anche la moglie di uno dei due litiganti, armata di spranga di ferro.

I fatti

Intorno alle 3 del pomeriggio, i due fratelli si incontrano probabilmente per parlare di faccende economiche. La discussione degenera e dalle parole si passa ai fatti. I due si sfidano a colpi di coltello, ferendosi a vicenda. Nel frattempo giunge anche la moglie di uno dei due, che armata di spranga colpisce alla testa il cognato. I feriti sono stati soccorsi da due ambulanze giunte tempestivamente. Uno dei due ha riportato diverse ferite di arma da taglio alle amani, mentre l’altro è stato trasportato all’ospedale “Maresca” con un coltello nel ginocchio e un trauma cranico, dovuto al colpo sferrato dalla cognata.

Le indagini

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale stazione. Al vaglio degli inquirenti le immagini dei sistemi di video sorveglianza della zona. Il loro obiettivo è ricostruire la precisa dinamica dei fatti.

Related posts

Acerra. Anziana bloccata in casa: Carabinieri e Vigili del Fuoco sul posto

Antonio Pannella

Napoli. Giubetti anti proiettili e cappellino anti schegge: sequestrato materiale per una “stesa”

Antonio Pannella

Casalnuovo. Incendio via Saggese. Cittadini in strada, il sindaco mette a disposizione l’albergo vicino

Antonio Pannella

Lascia commento