Cronaca

Shock nel Napoletano. Bimbo investito da auto pirata: è grave

incidente afragola

Un bimbo di undici anni è stato investito intorno alle 12 a Portici, popolosa città in provincia di Napoli. Il piccolo è attualmente ricoverato presso l’ospedale Santobono-Pausillipon di Napoli, e le sue condizioni sembrano gravi. L’uomo alla guida della vettura, a quanto sembra un’auto di piccola cilindrata, si è dato alla fuga.

L’episodio è avvenuto in via Martiri di via Fani. Da quanto emerge, il bambino stava attraversando la strada sulle strisce pedonali. Una macchina si ferma per farlo passare, ma all’improvviso un’altra auto sopraggiunge in velocità, sorpassa la vettura ferma e colpisce il piccolo. Poi, senza fermarsi e prestare soccorso, scappa.

La ricerca

Le Forze dell’Ordine si sono immediatamente messe alla ricerca dell’auto pirata, cercando di raccogliere le testimonianze dei presenti e acquisendo le immagini delle telecamere presenti in zona.

Le condizioni della vittima

Al momento non si conoscono le condizioni dell’undicenne. Certamente sono serie, ma non vi sono ulteriori aggiornamenti.

Articoli Correlati

Attilio Albachiara Pummarò in vetta al Mondo: trionfo nel 17° Mondiale della Pizza, nella categoria senza Glutine

Antonio Pannella

Pesi vesuviani. Crolla parete in una scuola elementare: Carabinieri sul posto

Antonio Pannella

Presidio CUB. Otto “morti” sotto la Regione. Malore per un manifestante: interviene l’ambulanza

Antonio Pannella

Lascia un commento

*Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.