Attualità

Vincenzo Riemma è il nuovo presidente provinciale di Gioventù Nazionale

Eletto il nuovo presidente di Gioventù Nazionale, il movimento giovanile di Fratelli d’Italia: si tratta del 27enne acerrano Vincenzo Riemma, da anni impegnato in politica, in attività culturali e di promozione sociale che attraverso il lavoro degli ultimi mesi è riuscito a farsi spazio nel movimento. L’elezione è avvenuta lo scorso sabato nel congresso svoltosi a Napoli, in via Toledo, dove Riemma è stato eletto per acclamazione.

Le prime dichiarazioni

Riemma guarda con ottimismo al futuro dei giovani di FDI: “In una società virtuale che si sta dissolvendo, puntiamo ad essere avanguardia. Avverto questa non come una carica di onore, ma di lavoro. E per questo bisogna da subito mettersi in cammino per riscrivere una nuova pagina della destra giovanile napoletana. Nella mozione congressuale da me presentata ho elencato le sfide che ci attendono e il modus operandi per affrontarle.

L’acerrano ha ben chiaro i prossimi obiettivi: “Bisogna partire dalla consapevolezza di appartenere ad una storia prestigiosa, per costruire un presente e futuro di grande valore. Bisogna partire dalla voglia di fare e dalla militanza vera, nella quale si riscoprono le vere emozioni della politica che rimane la forma più nobile di servizio alla comunità. Io ci sono, e la mia squadra è pronta: siamo gioventù nazionale”.

Gli auguri del presidente regionale

Soddisfatta il presidente regionale di GN Roberta Salerno “Faccio i miei migliori auguri al nuovo presidente provinciale che in questi mesi ha dimostrato più di chiunque altro di meritare questo compito. Avrà la responsabilità di farsi testimone di un percorso che proviene da lontano, dal Fronte della gioventù. Questo congresso, insieme a quello di Benevento, traccia una nuova rotta. C’è bisogno di giovani che credono in qualcosa, e conoscano il mondo della destra”.

Soddisfazione anche da parte del presidente nazionale Fabio Roscani “Stiamo completando un percorso di presenza capillare in tutto il Paese. Questa generazione deve avere l’ambizione di guidare le sorti della Nazione. I miei complimenti al lavoro svolto dalla Salerno, e i miei in bocca al lupo a Riemma”

Related posts

Ecco “Da 0 a 10”. I voti sul consiglio comunale di Casalnuovo

Antonio Pannella

Casoria. Fotografano spazzatura e vengono aggrediti da residente del campo Rom. Vignati: “Queste aggressioni devono finire”

Antonio Pannella

Concorso Regione Campania: “Multeremo il Formez”. Ecco le ultime novità

Antonio Pannella

Lascia commento