Acerra. Attenzione alle strisce blu: ecco le novità in vigore da questa mattina

Anno nuovo e regole nuove per i parcheggi ad Acerra. Ne avevamo già parlato qualche settimana fa con un articolo in chiave ironica (se lo vuoi leggere clicca qui). Le regole per la sosta negli stalli a pagamento sono infatti cambiate, creando parecchia sorpresa (non proprio piacevole) tra i cittadini acerrani.

Negli ultimi giorni dell’anno i parcometri e le tabelle con i prezzi e le modalità erano infatti state coperte con bustoni neri, probabilmente perchè era in corso una fase di aggiornamento. Le nuove norme sono infatti entrate in funzione questa mattina, 1° Gennaio.

Ecco le novità

La principale riguarda il costo del grattino, che in gran parte delle strade acerrane è aumentato fino a due euro all’ora. Cifre che eguagliando città di mare e turistiche. Mezz’ora costerà un’euro. Esiste però la possibilità di usufruire di una tariffa agevolata di 20 centesimi per 20 minuti. Quest’ultima sarà utilizzabile una sola volta al giorno. Bisognerà inserire il numero di targa per accedervi.

Gli orari

Piccola modifica anche agli orari durante i quali sarà necessario acquistare il grattino. La fascia pomeridiana infatti cambia: l’inizio è ora previsto per le 16:30 (prima era per le 16), mentre il termine è stato spostato alle ore 21  (prima invece era per le 20). Nessun cambiamento per la fascia mattutina.

Tutti i giorni

L’altra grande novità riguarda i giorni festivi. Fino a ieri infatti si era esentati dal pagamento. Da questa mattina invece sarà obbligatorio sempre (domeniche e festivi compresi).

Ti potrebbe piacere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *