Cronaca

“Volevano rapire una bambina”: shock in provincia di Napoli

foto bimba attenzione

Cresce la paura per quanto riguarda i diversi avvistamenti che stanno avvenendo in diverse aree della provincia di Napoli e di Caserta. In giro ci sarebbe infatti una banda di persone dedita al rapimento di bambini. Naturalmente al momento non sembrano esserci particolari aggiuntivi sulla vicenda né dettagli, ma nel frattempo la psicosi che circola in gran parte sui social, sta crescendo.

“Volevano rapire una bambina”

Questa volta la denuncia arriva da Monteruscello, zona 600 alloggi. Così come riporta Pozzuoli21, una donna avrebbe assistito al tentato rapimento di una bimba da parte di alcune persone di etnia rom. I presunti delinquenti erano a bordo di un’auto. Per fortuna la piccola avrebbe iniziato ad urlare mettendoli in fuga. Oltre alla donna che ha raccontato l’episodio ci sarebbero altri testimoni oculari. Nel weekend diverse segnalazione sono arrivate in diverse zone della Campania riguardo un furgone bianco.

Related posts

Sesso di gruppo tra giovanissimi: hanno da 10 a 13 anni. Il video sta girando sul web

Antonio Pannella

Regione Campania. M5S: “La pacchia finita”, ma la Corte dei Conti archivia tutto. A quando le scuse?

Antonio Pannella

Il video shock dell’agguato. Le condizioni di Noemi ancora gravi

Antonio Pannella

Lascia commento