Cronaca

“Dammi i soldi o ti ammazzo”: 19enne in astinenza minaccia la madre con un paio di forbici

aggressione torre del greco

Era in crisi di astinenza e pretendeva soldi per acquistare la droga: per questo motivo un ragazzo di 19 anni di Torre del Greco ha minacciato la madre con un paio di forbici, minacciando di ucciderla se non gli avesse dato il denaro.

L’intervento tempestivo

Per fortuna i vicini di casa, una volta sentite le urla, hanno avvertito la Polizia di Stato, che è intervenuta in pochi minuti bloccando il giovane ed evitando che l’episodio si trasformasse in una tragedia

Droga e reati

Il giovane, G.M., residente in corso Vittorio Emanuele a Torre del Greco, è stato disarmato dagli agenti che lo hanno poi arrestato. Da quanto trapela, nonostante la giovanissima età, l’aggressore avrebbe già diversi reati alle spalle e alcuni anni di tossicodipendenza. Inoltre qualche mese fa avrebbe tentato il suicidio, sempre in seguito ad una crisi depressiva dovuta all’astinenza da stupefacenti. Per lui si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale, dove verrà seguito per essere aiutato a contrastare la sua dipendenza.

Purtroppo le aggressioni ai genitori alla ricerca di denaro non sono insolite. Solo qualche settimana un trentenne aveva aggredito entrambi i genitori poiché non gli volavano consegnare soldi per comprare del vino.

Articoli Correlati

TFA sostegno: decise le date per i test d’accesso. In Campania oltre 2000 posti

Antonio Pannella

Acerra. Evade dai domiciliari: trovato a casa della compagna a Casoria. Denunciata anche lei

Antonio Pannella

Cardito. Blatte e api al Parco taglia: l’allarme dei cittadini sui social

Antonio Pannella

Lascia un commento

*Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.