Cronaca

Minacce, botte e sputi contro gli anziani genitori. Pretendeva soldi per il vino: arrestato

anziana minacciata e picchiata
Prende a botte e minaccia i due anziani genitori (entrambi hanno 72 anni) per farsi consegnare dei soldi, così da poter comprare del vino: questo è quanto accaduto ad Ercolano. A commettere le violenze è stato un 36enne del posto, che per diversi mesi ha portato avanti questi soprusi. Oltre alla botte sui due anziani, l’uomo si rendeva colpevole anche di gesti violenti: lanciava piatti e bicchieri, rovesciava i mobili della casa e altro ancora.

L’ultimo episodio

L’ennesimo episodio si è svolto questa notte, quando dopo aver ricevuto altri 20 euro, l’uomo è tornato nel cuore della notte per farsi dare altri 30 euro. I genitori si sono però rifiutati di consegnare il denaro e a quel punto il figlio è impazzito: li ha spintonati e minacciati, arrivando a sputargli contro. Non contendo ha inoltre distrutto i vetri di alcune finestre. Questa volta però le vittime hanno allertato i Carabinieri di Torre del Greco che sono arrivati proprio mentre l’uomo, completamente in preda all’alcool, inveiva contro gli anziani.

Fermato

L’uomo è stato immediatamente immobilizzato e arrestato. Attualmente si trova in carcere in attesa del giudizio. Dovrà rispondere dei ripetuti maltrattamenti in famiglia. Per lui si prospetta anche il tentativo di recupero dalla dipendenza dall’alcool in un centro specializzato, o quantomeno l’affidamento ad una comunità.

Articoli Correlati

Orrore in Calabria. Uomo originario di Ercolano da’ fuoco alla moglie davanti scuola

Antonio Pannella

Acerra. Parentopoli: archiviazione respinta, le indagini proseguono. Assunzione “vigilini” sotto la lente d’ingrandimento

Antonio Pannella

Arzano. Controlli a tappeto dei Carabinieri: tre arresti e diverse denunce

Antonio Pannella

Lascia un commento

*Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.