Attualità Politica

Acerra-Consulta per le Politiche del Territorio. Rea: “Proficua collaborazione e confronto sui temi”

paolo rea 1

Acerra. Ritornano le consulte in città così da riavvicinare le persone e le associazioni al mondo politico e creare un legame per portare avanti iniziative e idee. Proprio l’altro giorno si è riunita la consulta per le Politiche del Territorio e delle Opere pubbliche, che vede tra i partecipanti diverse associazioni: Amici del Riullo, il centro Cultura Acerra Nostra, Colorando i Pensieri, Donne del 29 Agosto, Fenix Culture, Giorgio La Pira, Le Aquile, Linguaggi Convergenti e  Volontari per Francesco.

La consulta è presieduta dall’architetto Rosa Anatriello. Nell’ultimo incontro è intervenuto anche il presidente della commissione consiliare dedita alle Politiche del Territorio, Paolo Rea, che ci ha tenuto ad incontrare la consulta collegata alla commissione che presiede. 

Le parole del presidente Rea

L’altra sera, nell’ottica delle iniziative tese a favorire la democratica partecipazione dei cittadini, ho incontrato la V consulta delle Politiche del Territorio. Nel formalizzare gli auguri al neo Presidente Arch. Rosa Anatriello e a tutti i componenti della consulta, ho illustrato le attività legate alla commissione che presiedo. Abbiamo discusso dei principali punti di programmazione strategica della nostra comunità, e abbiamo stabilito inoltre una modalità di lavoro e stilato un’agenda delle attività che ci vedranno impegnati nei prossimi mesi. L’auspicio, è quello di creare una sinergica e proficua collaborazione ed un costante confronto su temi controversi, così da far emergere nella pacatezza di una discussione razionale un pensiero comune e realmente utile all’intera popolazione. Speriamo così di poter avviare un processo di cambiamento basato su decisioni condivise in grado di generare nuova coesione sociale“.

Cosa sono le consulte?

Le Consulta sono organismi promossi dal comune che hanno uno spirito consultivo e propositivo, attraverso si intende valorizzare e promuovere la partecipazione di libere organizzazioni impegnate in attività, destinate a tutte le fasce d’età e in diversi settori della vita quotidiana. Ad Acerra sono state istituite sei consulte diverse:

  • Politiche Sociali e del Lavoro, del Diritto allo Studio, Sport e Cultura, Politiche giovanili e delle Pari Opportunità;
  • Bilancio e Finanze, Risorse Umane, Riorganizzazione Amministrativa, Innovazione Amministrativa;
  • Ambiente e Diritto alla Salute;
  • Attività economiche e produttive – Agricoltura;
  • Politiche del territorio e Opere pubbliche;
  • Statuto e regolamento.

Related posts

Polizia incrocia tre ladri di auto nel Napoletano. Due scappano e abbandonano il complice: arrestato

Antonio Pannella

Coronavirus in Italia. Assessore Lombardia: “Restare a casa ed evitare contatti”

Antonio Pannella

Lavoro Regione Campania. De Luca: “In arrivo altri due concorsi”

Antonio Pannella

Lascia commento