Cronaca

Acerra. Arresto sulla “Villa”: 50enne ricoverato dopo aver ingerito cocaina

acerra arresto villa

Acerra. Da quanto risulta un uomo di 50 anni è stato arrestato sulla “Villa“, (piazzale antistante la stazione ferroviaria) per possesso di sostanza stupefacente. L’operazione è stata messa a segno dagli agenti della Polizia di Stato, impegnati in un controllo. L’uomo alla vista dei poliziotti, ha pensato di far sparire la cocaina che aveva con sé lanciandola via. Altri ovuli sono stati invece inghiottiti. A nulla è però valsa la sua iniziativa visto che gli agenti lo avevano già individuato. Il 50enne avrebbe così tentato la fuga ma alla fine è stato accerchiato e poi arrestato. L’episodio è avvenuto nel pomeriggio, intorno alle 16:20.

Il trasporto in clinica

Naturalmente gli agenti della Polizia di Stato hanno prima di tutto chiamato il 118, per far sì che l’uomo venisse trasportato presso il pronto soccorso della locale clinica “Villa dei Fiori”. Necessario infatti tenerlo sotto osservazione dopo aver ingoiato la cocaina (impossibile per ora quantificare l’entità della sostanza stupefacente). La bustina potrebbe infatti rompersi nello stomaco causando seri danni. Al momento è piantonato al Pronto Soccorso in codice rosso.

Seguiranno aggiornamenti.

Related posts

Terrore a Marigliano: tentata rapina finisce con sparatoria

Antonio Pannella

Attenzione in Circumvesuviana. “Un pervertito mi ha palpato il sedere e poi…”

Antonio Pannella

Qualiano. Minaccia mamma e fratello con ascia e machete: 46enne arrestato

Antonio Pannella

Lascia commento