Cronaca

Frattamaggiore. Beccati dopo rapina in farmacia: due uomini in manette

rapina_-pistola_frattamaggiore

Questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Frattamaggiore hanno arrestato due uomini accusati di rapina aggravata in concorso tra loro. Gli arrestati sono Notte Gennaro 23enne di Caivano con precedenti di Polizia, e Frezza Vincenzo 27enne di Maddaloni.

Beccati subito dopo la rapina

I poliziotti,  durante un’attività di indagine volta ad identificare gli autori di alcune rapine perpetrate nei giorni scorsi nelle farmacie del centro cittadino, hanno notato due persone appiedate, in piazza del Riscatto, nei pressi di una farmacia, che cercavano di rendersi irriconoscibili travisando il volto con uno scaldacollo. Dopo pochi secondi hanno visto i due giovani, uno dei quali occultare una pistola,  uscire dall’esercizio sanitario.

L’inseguimento

Gli agenti hanno quindi tentato di fermarli dando vita ad un breve inseguimento. Una volta acciuffati sono stati controllati.  Durante la perquisizione è stata rinvenuta una pistola giocattolo col tappo rosso e il denaro appena rapinato.

Le indagini

Sono in corso indagini per poter ricondurre agli stessi soggetti altre rapine consumate negli ultimi giorni nel Comune di Frattamaggiore. I due malviventi, dopo le formalità di rito, sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Napoli-Poggioreale.

Related posts

Acerra – Ancora un rogo tossico. Lettieri: “Attacco contro la città e gli acerrani”

Antonio Pannella

Da Nola a Sorrento per rubare biciclette: ladro recidivo in manette

Antonio Pannella

Torre del Greco. Nascondeva droga nel braciere: arrestata una 59enne

Antonio Pannella

Lascia commento