Cronaca Dall'Italia

Ragazza fatta a pezzi: fermato un nigeriano

foto pamela mastropietro

Oseghale Innocent, questo è il nome del ragazzo fermato nella notte, in quanto sospettato di essere il carnefice della giovane romana fatta a pezzi, Pamela Mastropietro, solo 18 anni. La ragazza è stata ritrovata all’interno di due trolley a Macerata. Solo due giorni prima aveva lasciato la comunità dove era ospite.

Il nigeriano, da quanto emerge ha il permesso di soggiorno scaduto e presenta precedenti per stupefacenti. Da alcune telecamere di sicurezza era stato visto seguire la ragazza.

Lui nega ma gli indizi sembrano pesanti

Lui nega ogni implicazione nell’efferato crimine, ammettendo comunque di aver seguito la ragazza, ma per poco tempo, in quanto poi l’avrebbe persa di vista.

Gli inquirenti, a quanto afferma TGCOM24 avrebbero ritrovato a casa dell’uomo tracce di sangue, oltre a vestiti sporchi e lo scontrino di una farmacia. La ragazza infatti si sarebbe fermata per acquistare una siringa

Le indagini continuano senza sosta

Le forze dell’ordine stanno mettendo sotto torchio Oseghale, in quanto ritengono probabilmente che l’uomo abbiamo avuto dei complici. Per questo sono state sentite altre persone a Macerata nella speranza che qualcuno abbia visto o sentito qualcosa.

Related posts

Acerra. Le condizioni del cimitero comunale e quando riaprirà

Antonio Pannella

Terrore sul lungomare di Napoli: migliaia di persone in fuga

Antonio Pannella

Macelleria incendiata nel napoletano: indagano i carabinieri

Antonio Pannella

Lascia commento