Attualità

Acerra. Boato nella notte scuote il centro città: criminali fanno esplodere bancomat

bancomat unicredit 2

Acerra. Una potente deflagrazione ha scosso il sonno di tantissimi cittadini che abitano sul corso Italia e nelle vicinanze dell’importante arteria stradale. Uno o più criminali hanno infatti posizionato un ordigno esplosivo nei pressi del bancomat della Banca Unicredit, situata appunto sul Corso Italia. L’obiettivo era sicuramente quello di creare una fessura per portare via i soldi contenuti all’interno, ma secondo le prime indiscrezioni, il boato avrebbe sì distrutto la parte esterna dello sportello automatico, senza però distruggerlo completamente. I ladri, quindi, non sarebbero riusciti a portare via i soldi, o almeno solo una piccola parte.

La ricostruzione

L’episodio ci è stato raccontato da una persona che abita in una delle strade adiacenti e che è stato svegliato intorno alle 4 del mattino, dal boato. “Ho sentito l’esplosione e sono sceso di casa per capire cosa era successo. Avevo subito immaginato che si trattasse di una bomba vista la potenza del boato. Dopo un rapido giro ho visto il bancomat ancora fumante. I detriti erano finiti per strada e alcuni anche sul marciapiede opposto. Mi sono fermato e ho subito allertato le Forze dell’Ordine, che sono giunte dopo pochi minuti“.

Il fatto che i detriti siano arrivati sul marciapiede opposto, considerando anche che il Corso Italia è una delle strade più larghe della città, dimostra quanto sia stata potente la carica esplosiva.

detriti esplosione bancomat acerra

Le indagini

Sul posto come detto, sono giunti i carabinieri della locale stazione guidati dal Maresciallo Giovanni Caccavale, che seguono le indagini. Naturalmente i delinquenti avevano già fatto perdere le loro tracce. I Militari dell’Arma hanno effettuato immediatamente i rilievi del caso. Probabilmente hanno anche acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza, presenti sia nei pressi della banca sia lungo il corso cittadino.

Dopo i controlli del caso, la banca ha provveduto immediatamente a ripristinare la situazione e installando un nuovo Bancomat, evitando disagi e problemi agli utenti.

Related posts

“Si è visto quando lo stavo per prendere?”: non si ferma all’Alt e rischia di investire un Carabiniere

Antonio Pannella

Auriemma e i Comitati battono Renzi: stop allo Sblocca Italia

Antonio Pannella

Torna l’allerta meteo sulla provincia di Napoli: ecco quando

Antonio Pannella

Lascia commento