Attualità

Mistero in Campania: 2500 giovani sono a lavoro ma non lo sanno

de luca ordinanza coronavirus jogging

Non è ancora chiaro se ci sia da piangere o da ridere, ma quello che succede in Campania è a dir poco un mistero.

Parliamo del Maxi Concorso Regione Campania, i cui candidati idonei stanno attendendo da mesi l’avvio della fase di Formazione (non di un lavoro, ma solo un corso di formazione a circa mille euro lordi al mese). In questa settimana i candidati ammessi alla fase di Formazione hanno scelto le sedi e si attendono ora i vari scorrimenti e la graduatoria definitiva. Poi ci sarà il momento della firma del contratto e si spera che dal 27 Luglio possano iniziare.

Il mistero

Qualcosa però non quadra, visto che oggi il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, forse in piena campagna elettorale e totalmente preso dall’emergenza Covid, ha parlato di 2500 persone che sono già a lavoro. “I primi 2500 giovani sono già andati presso i comuni a lavorare e tra 7, 8 o 10 mesi avranno il contratto a tempo indeterminato“: queste le dichiarazioni di De Luca durante l’ultima diretta Facebook di oggi. Il Governatore però, ancora una volta, in una ventina di parole è riuscito a dire ben tre maxi bugie.

  1. Non sono 2500 le persone ammesse alla fase di formazione, ma poco più di 2000.
  2. Nessuno è andato a lavorare, o almeno i candidati non lo sanno. Quindi c’è anche la possibilità che qualcuno stia lavorando al loro posto.
  3. La fase di formazione dura 10 mesi, e dopo ci sono altre due prove da superare prima del definitivo contratto. Quindi non c’è ancora niente di certo.

Non è la prima volta che De Luca, riguardo il Concorso Regione Campania (leggi qui la nostra ultima analisi sulle parole del Governatore), spara numeri e dati a caso. Ma questa volta è andato davvero oltre il limite, dando la notizia di ben 2500 persone che sono andate a lavorare, quando però non c’è nulla di vero.

 

Related posts

Palma Campania: il nuovo capolavoro dello street artist Jorit

Ilaria Luisa Castaldo

La boutique acerrana Pagliara 1848 celebra 100 anni di Sartoria

Antonio Pannella

Acerra senza acqua per 48 ore. Scopri quando

Antonio Pannella

Lascia commento