Attualità Politica

Casalnuovo-Consiglio comunale. Piscina: votazione legittima o no?

Casalnuovo. Il consiglio comunale svoltosi ieri seri all’interno della struttura Labor Inti di Casarea, ha lasciato diversi strascichi. Uno di questi è il “mistero” intorno al punto 7 all’ordine del giorno, riguardante la piscina comunale. In pratica, secondo quanto riferiscono i consiglieri di minoranza, nel corso della votazione non c’era il numero legale. Secondo le opposizioni, infatti, erano solo 12 i consiglieri in aula, visto che loro erano usciti insieme al consigliere Claudio Perna.

Queste le dichiarazione del consigliere Antonio Corcione: “Il consigliere Perna sta uscendo insieme a noi e quindi non credo fosse presente al momento della votazione, anche se non ne ho la certezza. Però ricordo che uscendo lo ha anche detto al Presidente che lui non era tra i presenti. Questa comunque è l’ennesima dimostrazione di una maggioranza senza numeri e lacerata da lotte intestine, giunta al capolinea insieme al sindaco. Ora capisco perché non vogliono lo streaming“.

Abbiamo provato a contattare il consigliere di maggioranza Carmine Mozzillo, sentito telefonicamente in mattinata per avere un quadro completo della situazione. Mozzillo conferma invece la presenza di Perna: “Il consigliere Perna era proprio dietro di me. Non ricordo come ha votato ma era sicuramente presente. Solo dopo la votazione è uscito, facendo cadere il numero legale. Lo so bene perché proprio io ho chiesto al Presidente la conta dei consiglieri“.

Il giallo

Insomma, votazione legittima o no? Al momento l”unico a poterlo stabilire è il consigliere Perna, che abbiamo provato a sentire senza però riuscirci. Naturalmente qualora volesse risolvere questo “giallo” saremmo ben lieti di dargli tutto lo spazio necessario.

Una situazione che resta comunque difficile da gestire, visto anche che il consiglio era chiuso al pubblico e non c’era lo streaming, nonostante da anni sia stato approvato il regolamento.

Dopo questa votazione il consiglio comunale è stato interrotto, data la mancanza del numero legale e non si è potuto approvare l’ultimo punto all’ordine del giorno, riguardante la chiesa di Casarea. Domani mattina approfondiremo la questione.

Fonte foto: Profilo Facebook Massimo Pelliccia Sindaco di Casalnuovo di Napoli

Related posts

Acerra-Consulta per le Politiche del Territorio. Rea: “Proficua collaborazione e confronto sui temi”

Antonio Pannella

WhatsApp, Instagram e Facebook down: problemi per molti utenti

Antonio Pannella

Ancora un tentato furto ad Acerra: banda di ladri prova a portare via il Postamat

Antonio Pannella

Lascia commento