Dall'Italia

Bollettino Lombardia Coronavirus oggi 1 Maggio: i dati ufficiali

Bollettino Lombardia Coronavirus oggi

Milano. Bollettino Lombardia Coronavirus oggi 1 Maggio. Questi i dati pubblicati come ogni pomeriggio sulle pagine social della Regione.

Bollettino Lombardia Coronavirus oggi 1 Maggio

Positivi: + 737; Deceduti: +93; Guariti: +869; Tamponi effettuati: 13.701

I dati suddivisi per province

Bergamo e provincia: 11.360 (+47); ieri 11.313 (+22)
Brescia e provincia: 12.929 (+68); ieri 12.861 (+55)
Como e provincia: 3.271 (+27); ieri 3.244 (+37)
Cremonae provincia: 6.068 (+31); ieri 6.037 (+14)
Leccoe provincia: 2.277 (+3); ieri 2.274 (+9)
Lodie provincia: 2.994 (+28); ieri 2.966 (+7)
Monza e Brianza e provincia: 4.729 (+25); ieri 4.704 (+30)
Provincia di Milano*: 19.701 (+364) di cui 8.335 (+177) a Milano città; ieri 19.337 (+216) di cui 8.158 (+56) a Milano città
*Si segnala che un laboratorio ha inviato oggi alcuni dati di
Milano e provincia risalenti ai giorni scorsi
Mantova e provincia: 3.185 (+10); ieri 3.175 (+19)
Pavia e provincia: 4.416 (+67); ieri 4.349 (+69)
Sondrio e provincia: 1.181 (+1); ieri 1.180 (+37)
Varese e provincia: 2.705 (+38); ieri 2.667 (+48)
Oltre questi 1.653 in corso di verifica.

Bollettino Lombardia Coronavirus 30 Aprile

Positivi:  598

Deceduti: 93

Guariti: 819

Nuova normalità

Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha firmato un’ordinanza che andrà in vigore a partire dal prossimo 4 Maggio. Questi i punti principali:

Resta In Lombardia l’obbligo di coprirsi le vie respiratorie, con mascherina oppure con sciarpe, foulard o altri indumenti, anche all’aperto.

Attività fisica all’aperto possibile senza il limite dei 200 metri dalla propria abitazione. Via libera ai negozi di toelettatura degli animali.

– Via libera ai mercati all’aperto (ma solo per generi alimentari e con alcune ‘semplificazioni’ chieste dai sindaci),

Aprono: studi professionali, cartolerie, librerie e negozi di fiori.

Possibilità d’apertura per servizi bancari e assicurativi, attività alberghiere.

– Attività per riparazione e vendita di computer, telefoni ed elettrodomestici, articoli per illuminazione, ferramenta, vernici, materiale elettrico termoidraulico e apparecchiature fotografiche.

– Cadono le restrizioni per i distributori h24 di generi alimentari che, quindi, potranno offrire tutto e non solo acqua, latte e prodotti farmaceutici e parafarmaceutici.

Differenze tra Nord e Sud

Nel frattempo nelle regioni del Sud Italia continuano a diminuire i casi. Oggi in Puglia si sono registrati solo 27 casi (clicca qui per il bollettino Puglia).

In Campania, i dati pubblicati ieri sera hanno accertato la positività al Covid-19 di 21 cittadini.

Anche per questo i Governatori delle regioni meridionali chiedono maggior libertà a partire dal prossimo 19 Maggio. Un’idea su cui starebbero lavorando i membri del Governo che devono prendere atto di un’Italia a due velocità per quanto riguarda il contagio. In Calabria già da ieri era possibile per bar e ristoranti accogliere clienti in spazi esclusivamente all’aperto. Una decisione che ha scatenato tantissime polemiche, con il Presidente del Consiglio Conte, che ha parlato anche di illegittimità.

Related posts

Faq Ministero Congiunti: quando saranno pubblicate?

Antonio Pannella

Bollettino Lombardia Coronavirus oggi 3 Maggio: i dati ufficiali

Antonio Pannella

Stazione spaziale cinese: rischio di impatto sul Centro-Sud Italia

Gina Uliveto

Lascia commento