Attualità

Acerra-Coronavirus. Il sindaco Lettieri: “Innalzato livello di allerta”

Anche ad Acerra si stanno predisponendo tutte le attività utili a limitare il rischio di contagio da Coronavirus e affrontare la situazione nel momento in cui si presentasse un caso accertato. Queste le dichiarazioni del sindaco Raffaele Lettieri. Nel frattempo ieri sono state sospese le attività per il Carnevale

È stato riunito questa mattina, in tavolo permanente, dal Sindaco di Acerra, Raffaele Lettieri, l’Ucad, il coordinamento del Distretto sanitario locale e dei medici di base per coordinarsi e decidere percorsi di informazione alla popolazione. Oltre al Sindaco e all’Assessore Nicola De Matteis erano presenti il Dott. Pasquale Bove, Dirigente Distrettuale, i medici di Medicina generale e Pediatria Dott. Tommaso Esposito, Dott. Vincenzo Crimaldi, Dott.ssa Filomena Cervone e Dott. Salvatore Iasevoli. Dal tavolo di coordinamento è emerso che la città di Acerra ha innalzato il livello di allerta ed è pronta ad affrontare eventuali situazioni critiche anche grazie al lavoro dei medici di base.

Dal coordinamento di questa mattina sono giunte nuovamente delle raccomandazioni alla cittadinanza, in particolare:

1. Coloro che riscontrano sintomi influenzali o problemi respiratori non devono andare assolutamente in pronto soccorso, ma devono chiamare i medici di base che valuteranno ogni singola situazione e spiegheranno che cosa fare. Per informazioni generali chiamare 1500, il numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute.

2. Inoltre, coloro i quali si trovino in presenza di vendita di prodotti alimentari in maniera non conforme alle norme, ad esempio vendita di prodotti esposti all’aperto, devono evitarne l’acquisto!”

Ecco alcune informazioni utili per limitare i rischi di contagio, e quale protocollo rispettare nel caso in cui si pensi di aver contratto il virus cinese. 

Related posts

Acerra e la pista ciclabile: i pro e i contro

Antonio Pannella

Pulcinella Music Festival: svelato il quarto artista. Ecco le date

Antonio Pannella

Napoli. 31enne ucciso in auto: agguato camorristico?

Antonio Pannella

Lascia commento