Attualità

Acerra-Strisce blu. Sosta sospesa ma i parcometri continuano a incassare

Acerra. Il pagamento della sosta sulle strisce blu è attualmente sospeso in città. Lo ha deciso il 20 Settembre scorso il sindaco di Acerra Raffaele Lettieri. la decisione è arrivata dopo il cambio totale dei parcometri e l’attuazione delle nuove tariffe, che entreranno in vigore. Ad oggi nessun avviso è arrivato quindi la sosta è ancora sospesa. Tutto nella norma, almeno all’apparenza, visto che c’è qualcosa che non quadra.

Parcometri “abusivi”?

Le nuove “macchinette” infatti funzionano perfettamente ed erogano anche il regolare ticket con tanto di data di emissione e data di scadenza, stemma del Comune ed anche numero di targa. Ma com’è possibile? Se la sosta è sospesa perchè i parcometri funzionano? 

Nessun avviso

Partiamo da un presupposto: il Sindaco ha informato la città con un post sui social, forse con qualche manifesto e con degli avvisi su tutti i parcometri. Che genere di avviso? In pratica un foglio A4 affisso con lo scotch che però dopo 20 giorni non è presente su nessun parcometro. Vuoi il vento, la pioggia, qualcuno che li ha strappati, era facile prevedere che sarebbero durati molto poco. E soprattutto, chi viene da fuori città, come può sapere che la sosta è sospesa, visto che nessuno ha pensato nemmeno di oscurare le tabelle con i prezzi. In tanti infatti stanno continuano a inserire soldi nei parcometri, e come dargli torto? Non c’è nessun avviso anzi c’è la segnaletica che invita a pagare per la sosta con tanto di prezzi, il parcometro è funzionante e stampa il regolare ticket e in molti lo espongono anche sull’auto.

Le domande

A questo punto sorgono anche una serie di domande a cui speriamo di poter dare risposte nei prossimi giorni.

  • Come è possibile che nessuno se ne sia reso conto, visto e considerato che il Comune sta incassando soldi senza giusta causa?
  • E che fine fanno questi soldi?
  • Da quanto sono attive le “macchinette” e quanti soldi sono stati versati?

Il video

https://youtu.be/FCibp5oeaWw

 

Related posts

Corteo studenti: centinaia di ragazzi in strada per lo smaltimento dell’amianto

Antonio Pannella

Maltempo ad Afragola: diversi danni in città. Poteva essere una tragedia

Antonio Pannella

Incredibile ad Acerra: passa il treno ma le sbarre restano aperte

Antonio Pannella

Lascia commento