Attualità Eventi

Sabato si inaugura la sede del Club Napoli Casalnuovo. Sport e non solo…

insegna club napoli casalnuovo

Sabato 28 Settembre a Casalnuovo si inaugura la nuova sede del Club Napoli cittadino. Il progetto realizzato fa un gruppo di ragazzi nasce certamente dall’amore per la propria squadra del cuore, ma non solo. L’appuntamento è per le ore 20:30 in via Arcora – Piazzetta San Pasquale.

Gli obiettivi

Gli obiettivi del neo nato club riguardano infatti lo sport in genere che diventa il filo conduttore di una serie di iniziative. In primo luogo l’ambito sociale, non a caso c’è una stretta collaborazione con l’associazione “Angeli guerrieri della Terra dei Fuochi”. Un’occasione per toccare e sviluppare anche le tematiche sociali sia sul territorio che fuori città. Ma non finisce qui.

Collaborazione con la città

Tra i progetti del Club vi è anche quello di creare un rapporto di collaborazione con i commercianti della zona, così da poter creare un legame diretto e costante con la città attraverso una card e una serie di vantaggi per gli iscritti.

Insomma una bel progetto che fonda le sue basi nella passione e in quei sentimenti di solidarietà e lealtà che dovrebbe essere il perno fondamentale della vita. Una realtà che si allontana dagli stereotipi negativi che girano attorno allo sport e al calcio e che tenta di far emerge solo gli aspetti positivi come la solidarietà, il divertimento e la voglia di fare.

L’evento

Come detto la festa di inaugurazione si svolgerà sabato sera nella neo nata sede di via Arcora. Nel corso della serata interverrà Antonella Leardi, la madre di Ciro Esposito (il tifoso partenopeo che ha perso la vita prima della finale di Coppa Italia tra il Napoli e la Fiorentina). La signora Leardi, presidentessa dell’associazione “Ciro Vive”, dopo la scomparsa del figlio ha intrapreso un percorso per far sì che a tutti arrivi un messaggio fondamentale: ossia che lo sport non deve essere  violenza, ma solo amore e vita. Presenti all’inaugurazione anche gli ex calciatori Di Fusco, Volpecina e Carranante, che nel corso della loro carriera hanno indossato la maglia del Napoli. Per l’occasione ci sarà anche una mega esposizione delle maglie e dei cimeli storici del Napoli, così da far rivivere anche ai più giovane la storia del club napoletano.

Related posts

Casalnuovo. Incensurato arrestato per spaccio dai Carabinieri

Antonio Pannella

Direttore di CampaniaNotizie.com vittima di un agguato: criminali gli sparano contro

Antonio Pannella

Acerra. Arriva il Villaggio di Babbo Natale in miniatura alla Pizzeria “da Nino”

Antonio Pannella

Lascia commento