Cronaca

Acerra. Rissa in piazza finisce nel sangue: uomo ferito con 8 coltellate

rissa coltello acerra

Acerra. Piazza Castello, più che il centro culturale della città sembra esserne diventata il ring. Dopo l’episodio avvenuto qualche settimana fa, quando un gruppo di persone di colore si scontrò a botte e a suon di bottigliate (e non si trattava del primo caso), l’altra notte si è verificata l’ennesima rissa. Questa volta però i contendenti sono arrivati a sfidarsi a coltellate.

I fatti

Un uomo è infatti rimasto ferito alla coscia dopo un fendente rifilatogli da un’altra persona. La vittima, un ragazzo di origini polacche, è stato colpito probabilmente da un connazionale nel corso della notte tra giovedì e venerdì (29 e 30 Agosto). Il personale medico, allertato con una telefonata, è arrivato sul posto poco dopo le ore 3 del mattino.

Le condizioni dell’uomo

Il ferito si trovava ancora riverso a terra con evidenti ferite ad uno degli arti inferiori. Sarebbero ben otto i fendenti ricevuti alla gamba. Secondo alcune indiscrezioni sul posto era presente un altro uomo ferito, che però ha fatto perdere le proprie tracce prima dell’arrivo dell’ambulanza. Alla vittima sono state prestate le prime cure per poi trasferirlo al pronto soccorso della clinica “Villa dei Fiori“, dove è stata medicato. Fortunatamente non è mai stato in pericolo di vita, ma ci sono volute diversi punti di sutura per ricucire le ferire.

La rissa

A partecipare alla zuffa, poi sfociata nel sangue, sarebbero state più persone in evidente stato di alterazione psico-fisica (dovuta probabilmente all’eccessiva assunzione di alcool). Lo scontro è avvenuto in piazza, in prossimità di via Caporale.

L’allarme sicurezza

Come detto precedentemente non si tratta di un episodio isolato. La piazza principale della città è ormai diventata, in particolare nelle ore notturne, luogo di scontro. Nel corso di queste settimane le risse sono state all’ordine del giorno, anche dinanzi a cittadini e bambini. Protagonisti in particolare i cittadini stranieri, che sono soliti riunirsi in piazza Castello per passare la serata insieme tra due chiacchiere e qualche birra. Purtroppo però questi finiscono poi per discutere, scazzottarsi e purtroppo, così come è avvenuto l’altra sera, anche accoltellarsi.

Leggi anche: Rissa in piazza Castello a suon di bottiglie di vetro 

 

Related posts

Vomero. Rapina ad un giovane: arrestato un 22enne. Caccia al complice

Antonio Pannella

Panico sull’aereo per Napoli: “È stato terribile. Sbandava e piangevano tutti”

Antonio Pannella

Rione Salicelle messo sotto assedio: due arresti. Trovate armi e droga

Antonio Pannella

Lascia commento