Cronaca

Commenta un arresto su Facebook: denunciato dai Carabinieri

Credeva forse di risultare simpatico o di voler fare “il ribelle”, ma forse non si era reso conto di ciò che stava facendo, ovvero offendere e ingiuriare le Forze dell’Ordine.

I fatti

Una testata giornalistica aveva pubblicato, giorni fa, sul suo profilo social, la notizia dell’arresto per spaccio di un giovane da parte dei carabinieri della stazione di Monterusciello e del contestuale sequestro di marijuana. Poco dopo un soggetto ha commentato il post in modo denigratorio e dopo pochi giorni per lui è arrivata la denuncia.

Gli stessi carabinieri di Monterusciello lo hanno identificato – è un 30enne di Pianura, pasticciere, incensurato – e denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale, vilipendio delle forze armate e diffamazione.

Related posts

Acerra. Caso di scabbia a scuola: arriva il comunicato della Dirigente

Antonio Pannella

S.Anastasia. Picchiavano e minacciavano padre di 80 anni per soldi

Antonio Pannella

Tragedia a Caserta. Donna muore dopo caduta dall’ottavo piano: ipotesi suicidio

Antonio Pannella

Lascia commento