Cronaca

Torre Annunziata. Minacce alla mamma che non voleva dargli soldi per la cocaina

fratello arrestato violento

Un 38enne di Torre Annunziata già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato per tentata estorsione dai Carabinieri della stazione locale.

I fatti

L’uomo pretendeva infatti soldi dalla madre per comprare cocaina, e durante la lite lei lo aveva sbattuto fuori casa. Lui non si era arreso e aveva preso a sferrare calci al portone d’ingresso.

Nel frattempo la donna, esasperata, aveva chiamato il 112 quindi i militari, arrivati nel giro di poco, hanno bloccato il 38enne fuori dall’abitazione familiare, traendolo in arresto.

Minacce che andavano avanti da mesi

Purtroppo questo non era stato il primo caso. Le minacce e le vessazioni andavano avanti da mesi. La donna aveva sopportato fino ad ora senza senza chiedere aiuto. Solo ieri ieri ha trovato la forza di denunciare ed ha permesso così ai Carabinieri di arrestare il figlio e di tradurlo in carcere.

Related posts

Gareggiavano con gli scooter nel Parco Nazionale: hanno 17 e 14 anni

Antonio Pannella

Arzano. Prima appicca incendio poi il tentato omicidio: arrestato 22enne

Antonio Pannella

Donna intubata ricoperta di formiche: shock in ospedale. Parla il Ministro Grillo

Antonio Pannella

Lascia commento