Cronaca

Torre del Greco. Ubriaco e armato di pistola (finta): arrestato 38enne

ubriaco corre in auto e ha pistola torre

Nel corso dei servizi predisposti per reprimere fenomeni d’illegalità diffusa, i Carabinieri hanno tratto in arresto Antonio Esposito, 38 anni, del luogo, già noto alle forze dell’ordine per reati precedenti.

I fatti

I Militari dell’arma sono giunti in via Litoranea a seguito di una chiamata al 112 che segnalava un’auto che sfrecciava in strada, mettendo a rischio l’incolumità degli altri automobilisti e dei cittadini. I Carabinieri hanno intercettato la vettura, che però non si è fermata all’alt. Di conseguenza ne è nato un inseguimento, ma i militari sono riusciti comunque a bloccare la vettura. Nel corso della fuga, l’uomo alla guida della vettura ha tentato di disfarsi di una pistola, recuperata poi dai Militari. L’arma si è poi rivelata una scacciacani.

Resistenza a pubblico ufficiale

L’Esposito ha anche opposto resistenza quando gli agenti hanno provato a fermarlo, minacciandoli di morte e mordendo uno dei Carabinieri. Successivamente l’uomo è stato sottoposto a test alcolemico risultando con un tasso di 1,56 g/l (oltre tre volte il limite consentito).

L’arresto

Il 38enne è stato portato davanti al Giudice per il rito direttissimo. il magistrato ha convalidato l’arresto. In attesa del processo che si celebrerà in data da definirsi, ha applicato le misure cautelari dell’obbligo di firma e dell’obbligo di dimora con permanenza in casa dalle 21.00 alle 07.00.

Related posts

Scovato il “call center della droga”: sette persone in carcere, altre 6 indagate

Antonio Pannella

Napoletani scomparsi in Messico. “Lo Stato italiano che mi dovrebbe tutelare, mi ha abbandonato”

Antonio Pannella

Castello di Cisterna: 18enne afragolese in manette

Antonio Pannella

Lascia commento