“Vivere Circadiano”: a Pomigliano la conferenza sul Movimento Naturale e il Ritmo consapevole

Una conferenza che mira a far conoscere e ad approfondire il Ritmo Circadiano, il Movimento Naturale e il ritmo consapevole: questo l’obiettivo di “Fit Lab Allenamento & Postura”, che per sabato 16 Marzo ha organizzato una full immersion, sia pratica che teorica, sull’argomento. L’evento, che si terrà presso la sede di Fit Lab (in via Leopardi 8 Pomigliano D’arco), è diviso in due fasi: nella prima assisteremo a una conferenza (inizio alle ore 9); nel pomeriggio invece ci si incentrerà sull’aspetto pratico, con degli esami mirati di cui parleremo tra poco.

Ritmo circadiano da Nobel

Iniziamo a capire a grandi linea cos’è il ritmo circadiano. È un ritmo scandito nell’arco di 24 ore e il suo nome deriva dal latino “circa diem”, ovvero “intorno al giorno”.  Nel 2017 i ricercatori statunitensi Jeffrey C. Hall, Michael Rosbash e Michael W. Young hanno vinto il Nobel per “le loro scoperte sui meccanismi molecolari che controllano il ritmo circadiano”. Il ritmo circadiano approfondisce e studia i meccanismi del nostro corpo nel corso di una giornata di 24 ore. Conoscerli ci permette di individuare le funzioni dell’organismo, dandoci quindi la possibilità di migliorare il nostro stile di vita. La circadianità è regolata sia da alcuni fattori esterni (come l’alternanza giorno/notte) sia da alcune caratteristiche endogene.

ritmo circadiano

La conferenza

La conferenza “Vivere circadiano” che si svolgerà sabato mattina (totalmente gratuita) sarà tenuta da Francesco Menconi, un personaggio di spicco del panorama italiano nell’ambito del Movimento Naturale e la Salute consapevole. “Abbiamo deciso di invitarlo per offrire un servizio ancor più qualificato, avanzato e di qualità, oltre a quelli che già forniamo noi per permettere alle persone di poterlo ascoltare. È fondamentale questo tipo di approccio alla giornata per rispettare il proprio corpo e migliorare le funzionalità cognitive”: queste le parole del coach Antonio De Matteis. Come detto l’orario d’inizio è alle 9, e l’orario di fine è previsto per le ore 12.

Gli esami nel pomeriggio

Tutto è incentrato sulla consapevolezza che i facili rimedi presentati da svariati professionisti possono essere dei semplici placebo che in realtà poco servono al corpo. Nel pomeriggio, come detto, si svolgeranno le valutazioni personali, eseguite con strumenti appositi come la BIA-ACC e il PPG, per avere una fotografia dello stato di una persona in quel preciso momento e costruirci delle abitudini quotidiane che permettano di migliorare il proprio stile di vita.

L’opinione di FitLab

A chiarire il concetto sono il coach Antonio De Matteis e il posturologo Daniele Romano: “È tutto incentrato sulla consapevolezza, e sul cercare di capire che i rimedi che spesso ci vengono proposti, dalla passeggiata giornaliera alla dieta per dimagrire, non sono del tutto risolutivi se si vuole davvero rivoluzionare la propria salute. Se una persona ha intenzione di investire tempo e risorse per migliorare la propria vita, questo è un ottimo punto di partenza. Non lo diciamo noi, e non lo dice Francesco Menconi. A dirlo è la comunità scientifica internazionale”. Per gli esami è necessaria la prenotazione. Per info e prezzi potete contattare le pagine social di “Fit lab allenamento & postura”.

Se invece volete approfondire l’argomento potete leggere gli articoli che troverete sul blog Mondo Fit Lab.

Ti potrebbe piacere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *