Politica

Casalnuovo protagonista alle primarie del PD: Giovanni Nappi capolista

giovanni Nappi primarie

Domani mattina si voterà per le Primarie Nazionali del Partito Democratico e Casalnuovo di Napoli avrà un suo capolista, Giovanni Nappi.

Le primarie

Si voterà domenica 3 Marzo dalle 8 alle 20, nel seggio istituito a Via Vittorio Emanuele 110, Casalnuovo di Napoli. Tra i candidati per l’elezione nell’Assemblea Nazionale del partito, in posizione di capolista, ci sarà anche Giovanni Nappi. Quest’ultimo è stato già presidente del consiglio comunale in Città e leader storico del Pd casalnuovese. Scende in campo a sostegno del segretario nazionale uscente Maurizio Martina.

Il collegio

Il collegio in cui Nappi è capolista è quello di Acerra-Casalnuovo-Pomigliano-Casoria e comprende ben 20 comuni: Acerra, Afragola, Arzano, Brusciano, Caivano, Cardito, Casalnuovo di Napoli, Casavatore, Casoria, Castello di Cisterna, Crispano, Frattamaggiore, Frattaminore, Grumo Nevano, Mariglianella, Marigliano, Pomigliano d’Arco, San Vitaliano, Scisciano, Volla.

Il profilo di Nappi

Giovanni Nappi è stato l’ideatore del Premio LetterarioUna Città Che Scrive”, che in 3 anni ha registrato oltre 5000 iscritti e ben 5 antologie (l’ultima, sulla Dislessia, è stata presentata al BookCity di Milano). Recentemente, ha fondato una Biblioteca Sociale intitolata a Giacomo Leopardi, per celebrare i 200 anni de “L’Infinito”. La Biblioteca nasce in uno spazio di proprietà della sua famiglia, spazio messo a disposizione gratuitamente. Nel suo territorio ha proposto in pochi anni decine di iniziative per i ragazzi: sono suoi, per esempio, i progetti di “Giornate di Educazione Civica”, “Luoghi di Musica & Poesia”, “Una Città Che Dipinge”, “Scuola di Comunità”, “Centro Estivo gratuito con vitto”.

“Aggregazione e Comunità”

Ama regalare momenti di sviluppo e aggregazione alla Comunità di riferimento: riporta dopo 35 anni in Città una storica Festa di quartiere, “Via Roma in Festa”, facendola diventare un appuntamento che va ben oltre il proprio territorio di appartenenza. Organizza il primo Villaggio di Babbo Natale nella sua Città, il primo Carnevale con grandi carri allegorici. Da anni ricopre il ruolo di segretario nazionale del Sindacato SLI, un piccolo, ma dinamico, sindacato autonomo di lavoratori e pensionati, da lui stesso fondato. La festa dei pensionati dello SLI vede ogni anno centinaia di amici della terza età partecipare con gioia. Insomma, una bella novità nel gruppo dirigente nazionale del partito democratico.

Articoli Correlati

Casalnuovo. Associazione risponde alle accuse: “Vergogna”

Antonio Pannella

L’appello di Gioventù Nazionale Acerra: “Sosteniamo il commercio locale. Mettiamo prima Acerra”

Antonio Pannella

Casalnuovo. Consiglio comunale: tra insulti e urla arriva anche qualche risposta

Antonio Pannella

Lascia un commento

*Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.