Cronaca

Volla: rubavano SUV per poi portarli in Africa. Arrestati in tre, altri due denunciati

Sono riusciti ad intervenire giusto in tempo: parliamo degli agenti della Polizia di Stato del’Ufficio Marittimo che sono riusciti ad evitare che due Range Rover, rubate a Napoli ed Ottaviano, finissero in Africa.

Le indagini

Gli agenti hanno così fatto irruzione in un parcheggio di Volla dopo una brillante attività investigativa condotta nel Porto Napoli ed anche nel Porto di Gioia Tauro. L’operazione è stata eseguita ieri pomeriggio. I poliziotti hanno sorpreso tre persone, un italiano e due cittadini extracomunitari gambiani, mentre caricavano due autovetture all’interno di un container di quaranta piedi, pronte per essere esportate nel continente africano. Alla vista della Polizia, i tre hanno tentato di scappare ma sono stati subito fermati.

L’arresto

I tre sono stati sottoposti a fermo per il reato di ricettazione, in concorso tra loro. L’area di parcheggio dove la Polizia ha trovato le due autovetture è gestita da una donna e da un uomo che sono stati entrambi, denunciati in stato di libertà per il reato di ricettazione, in concorso.

Le auto rubate

Le vetture, come precedentemente detto, sono risultate rubate. Entrambe sono state sottratte la settimana scorsa a Napoli e Ottaviano.

 

Related posts

Dramma a Marano: uomo cade dal tetto della scuola e perde la vita. Stava lavorando

Antonio Pannella

Nola-Maltempo. Polizia salva cinque persone bloccate in auto e circondate dall’acqua

Antonio Pannella

Ancora in azione la banda dell’Audi? Furto ai danni di un bar: ladri messi in fuga dal nebbiogeno

Antonio Pannella

Lascia commento