Cronaca

Matrimonio sfocia in rissa nel Napoletano. Lo sposo scappa con i soldi delle buste e i parenti si prendono a mazzate

Matrimonio rissa

“Nella gioia e nel dolore”: così li aveva sposati poco prima il parroco, augurandogli di essere vicini sempre, sia nella gioia che nel dolore. Un frase profetica visto che dalla felicità di essere convolati a nozze si è poi passati alle botte.

I fatti

Questo è quanto accaduto ieri pomeriggio in un ristorante di Torre del Greco (situato in via Cappella degli Orefici), dove mentre si stava festeggiando il matrimonio di due giovani, i parenti si sono presi a “mazzate” . Almeno cinque persone si sono infatti azzuffate, tanto da richiedere l’intervento dei Carabinieri.

Le buste mancanti

Alla base del litigio sembra esserci una questione di soldi: in pratica lo sposo avrebbe sottratto alcune buste, donategli nei giorni precedenti, spendendone il denaro. Una situazione che non è piaciuta ai parenti della sposa, che avrebbero iniziato durante il matrimonio, complice anche qualche bicchiere di troppo, un violento alterco verbale con i parenti dello sposo. La vicenda è poi degenerata. Non è il primo caso di rissa in un ristorante: qualche settimana fa durante una cena si fini alla botte a causa di un presunto tradimento.

Related posts

San Vitaliano. In manette un 34enne: picchiava da mesi la moglie

Antonio Pannella

San Giorgio a Cremano. Ventenne in giro con l’ascia in macchina

Antonio Pannella

Acerra. Parla il padre di Pasquale, morto a 16 anni in uno scontro con un trattore

Antonio Pannella

Lascia commento