Politica

Acerra. Streaming in consiglio comunale. Il M5S rilancia: video anche nelle commissioni

sala consiliare acerra

 

Novità in vista per il consiglio comunale acerrano, che si doterà a breve di un sistema digitale integrato per la sala consiliare, così da andare a realizzare lo streaming delle sedute e degli eventi che si svolgeranno all’interno. Prevista inoltre anche l’amplificazione dell’audio e l’acquisto di tutti i sistemi tecnologici per permette la fruizione, anche da casa, delle sedute consiliari. Così come stabilito dalla Determina dirigenziale, del 22 Marzo, sono stati stabiliti 60 mila euro, a cui bisogna aggiungere il 22% d’IVA. Ora bisognerà vedere gli eventuali ribassi proposti dalle aziende che parteciperanno alla gara.

Il Movimento 5 Stelle

I pentastellati di Acerra, guidati dalla consigliera comunale Auriemma, rilanciano chiedendo, attraverso un comunicato, anche le riprese nelle stanze dove si svolgono le commissioni consiliari.

Finalmente arriva anche ad Acerra lo streaming comunale! Infatti l’amministrazione, abbracciando quella che è da sempre una battaglia del MoVimento 5 Stelle, ha determinato la messa in opera di un impianto audio-visivo che permetta la fruizione da parte dei cittadini delle sedute del consiglio comunale. Per il MoVimento 5 Stelle Acerra, che l’aveva già proposto tra gli emendamenti al bilancio per tramite della sua portavoce Carmela Auriemma, rappresenta una vittoria che permette una maggiore trasparenza oltre che abbattere la distanza tra i cittadini e le istituzioni e renderli partecipi alla vita comunale. Adesso però poniamo una sfida più alta: portiamo lo streaming e maggiore trasparenza anche nelle commissioni consiliari!”

Related posts

Acerra. La consigliera Auriemma incontra il Prefetto di Napoli

Antonio Pannella

Acerra. L’amministrazione in campo contro le polveri sottili. Lombardi: “Necessario l’impegno di tutti”

Antonio Pannella

Acerra. Intervista al consigliere Soriano, tra proposte e voglia di riscatto

Antonio Pannella

Lascia commento