Cronaca

“Allah Akbar”: il terrorista ha ucciso due ostaggi e ora chiede la liberazione dell’attentatore di Parigi

foto isis

 

Avrebbe gridato “Allah Akbar”, prima di entrare nel supermercato di Trebes, in Francia. Avrebbe ucciso due persone e ferite altre dieci, tra le vittime c’è sicuramente il macellaio del negozio. Gli ostaggi poi sarebbero stati rilasciati e al momento il terrorista, che ha dichiarato di essere dell’ISIS, sarebbe chiuso all’interno con un agente della gendarmeria. Chiede la liberazione dell’unico superstite degli attentati di Parigi, compiuti lo scorso 13 novembre: Salah Abdeslam, rinchiuso in un carcere francese.

Prima dell’ingresso nel supermercato lo stesso ha sparato diversi colpi contro alcuni agenti.

Attacco terroristico

Il premier francese Edouard Philippe ha dichiarato che secondo quanto si apprende al momento tutto farebbe pensare ad un attentato terroristico.

Related posts

Torre del Greco. Chiede un passaggio ad un automobilista e poi tenta di rubargli il marsupio: arrestato

Antonio Pannella

Napoli. Badante tortura l’anziana che avrebbe dovuto assistere: arrestata

Antonio Pannella

Allarme bomba alla stazione di Napoli: gli aggiornamenti

Antonio Pannella

Lascia commento