Cronaca

Giovanni è sceso dalla gru. Riunione con la Regione domani. “Non è finita qua”

Dopo oltre 75 ore di presidio a 30 metri di altezza, posizionato su una gru a Piazzale Renella ad Acerra, Giovanni D’Errico è sceso.

Nè il freddo nè la pioggia lo hanno fermato. Solo l’ufficialità di una riunione in Regione lo ha convinto.  Era quello che chiedeva da giorni. Una riunione per trovare una soluzione definitiva alla vertenza dei lavoratori del Consorzio Unico di Bacino. Ora è sottoposto alle prime cure dell’ambulanza e sarà trasportato al pronto soccorso della clinica “Villa dei Fiori “.

Le sue prime parole sono state comunque a favore della lotta che sta portando avanti :” Non è finita qua. Domani saremo di nuovo alla Regione.  Datemi 5 minuti che mi riprendo e continuiamo la nostra battaglia”.

Related posts

Nolano. Rapina a mano armata al bar: “Cacciate i soldi”. Pistola in faccia al titolare

Antonio Pannella

Omicidio Acerra. Ucciso Pasquale “o’ stagnar”: tutti gli aggiornamenti

Antonio Pannella

Ruba le mance in un bar e scappa: “Sono Dio, non potete fermarmi”

Antonio Pannella

Lascia commento