Politica

Acerra. Montesarchio: “In commissione clima di tensione”

paola montesarchio

Nel corso della giornata di ieri si è tenuta la quarta commissione consiliare (Attività Economiche e Produttive, Agricoltura) presieduta da Giulio Stompanato. All’ordine del giorno c’era la discussione e la relazione in merito all’esito delle operazioni di sopralluogo effettuate presso i canali dell’agro-acerrano.

L’attacco di Montesarchio

Per nulla soddisfatta l’ex candidata a sindaco che in una dura nota ha spiegato le motivazioni che l’hanno spinta ad abbandonare la seduta: “Dopo 5 sopralluoghi effettuati dalla Commissione era doveroso procedere ad una relazione dettagliata supportata da materiale fotografico, per cui ho proposto di procedere ad oltranza per completare il lavoro, in contrasto con la volontà della maggioranza di rimandare l’argomento a data da destinarsi. Si tratta di una scelta inappropriata , che disattende il ruolo che i cittadini ci hanno affidato”.

Tensione e clima discriminatorio

La consigliera continua il durissimo comunicato aggiungendo: “E’ inaccettabile la prassi di convocare commissioni consiliari con all’ordine del giorno argomenti importanti per la città ma che non trovano adeguato approfondimento. Il clima di tensione, aggiunto ad altri atteggiamenti discriminatori perseguiti da alcuni consiglieri, mi hanno costretto ad abbandonare la seduta”

Il gettone di presenza.

Ultima stilettata alle modalità di funzionamento delle commissioni consiliari, anche ai fini della corrispondenza del gettone di presenza (32,54 euro a seduta). Su questi temi Montesarchio ha provveduto ad inoltrare al presidente del Consiglio, una richiesta di convocazione della conferenza dei Capigruppo.

Related posts

Giulio Stompanato pronto per le Regionali 2020: è lui l’anti-Lettieri?

Antonio Pannella

Casalnuovo. Consiglio comunale: ok al rendiconto di gestione, per la Comasa bisogna attendere l’Arpac

Gina Uliveto

Afragola-Questione Conad: otto indagati, tra cui assessore e consiglieri comunali

Antonio Pannella

Lascia commento